Infortunio Salah, tentazione Spalletti: in campo da titolare?

8803
Roma Salah
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Salah: gli aggiornamenti. L’egiziano ha saltato il derby con la Lazio, per lui lesione ai legamenti della caviglia: le informazioni sul rientro

INFORTUNIO SALAH: TENTAZIONE SPALLETTI, 17 DICEMBRE – La tentazione di Spalletti è forte: ha a disposizione Mohamed Salah per Juve – Roma e potrebbe schierarlo dal primo minuto. A frenare il tecnico toscano però è la tenuta dell’egiziano che molto probabilmente non ha novanta minuti delle gambe e l’autonomia potrebbe durare meno di un tempo. Ma comunque potrebbero esserci sorprese, Salah ci sarà e forse da titolare.

INFORTUNIO SALAH: E’ STATO CONVOCATO, ORE 18:12 – Tutto confermato: recupero lampo per Mohamed Salah che non saluta il 2016 anzitempo ma torna a disposizione di Luciano Spalletti per la partitissima Scudetto contro la Juventus di Massimiliano Allegri. L’egiziano è stato inserito nella lista dei convocati giallorossa per la trasferta di domani sera.

INFORTUNIO SALAH: CONVOCATO QUASI SICURAMENTE, 16 DICEMBRE – Oggi pomeriggio Luciano Spalletti diramerà la lista dei convocati per la sfida della Roma contro la Juventus e quasi sicuramente ci sarà Mohamed Salah. Il giocatore egiziano infatti ha recuperato al cento per cento dall’infortunio e i dubbi sono solo sulla tenuta atletica perché l’africano in quel caso è solo al cinquanta per cento. Sembra impossibile vederlo in campo dall’inizio mentre la convocazione non è in discussione.

INFORTUNIO SALAH: RIENTRO IN GRUPPO – Ottime notizie in casa Roma: Luciano Spalletti può sorridere, Mohamed Salah si è allenato regolarmente con il resto del gruppo. L’esterno offensivo egiziano, che il tecnico toscano avrebbe voluto già convocare per la sfida di lunedì contro il Milan, sarà a disposizione per il big match contro la Juventus in programma sabato. Attesi ulteriori aggiornamenti sulle condizioni fisiche dell’ex Fiorentina.

INFORTUNIO SALAH, TUTTO CONFERMATO, 15 DICEMBRE – Tutto confermato, Salah sarà tra i convocati per la partita tra Juventus e Roma se gli allenamenti di oggi e di domani non daranno controindicazioni in merito. L’egiziano volerà verso Torino con i compagni ma non scenderà in campo dal primo minuto, questo è sicuro: verrà tenuto come opzione per l’ultima mezz’ora di partita se non per qualcosa in più. Mister Spalletti crede molto in Salah e, secondo il Corriere dello Sport, il tecnico avrebbe portato in panchina l’attaccante anche nel posticipo della sedicesima di Serie A contro il Milan.

INFORTUNIO SALAH, UN MEZZO MIRACOLO, 14 DICEMBRE – Mohamed Salah sarà in panchina allo Juventus Stadium per la partita tra Juventus e Roma che varrà un pezzettino di Scudetto. Il giocatore egiziano ce l’ha fatta, è tornato ad allenarsi e già nelle prossime ore potrebbe essere in gruppo con i compagni. Si parla di allenamento in gruppo da domani mentre oggi verranno aumentati i carichi di lavoro, ma tutto sommato c’è grande ottimismo attorno all’africano.

INFORTUNIO SALAH, IN SETTIMANA TORNA IN GRUPPO? – Incredibile notizia riportata da “Roma Radio“: Mohamed Salah sfreccia sul campo e potrebbe recuperare in tempo per la sfida di sabato prossimo contro la Juventus. L’egiziano, ko prima del derby dopo un contrasto con Vermaelen, ha svolto oggi un lavoro tra palestra e campo e potrebbe tornare in gruppo verso la metà di questa settimana. Il ritorno in gruppo in settimana fa intravedere la luce in fondo al tunnel: Salah potrebbe scendere in campo allo “Juventus Stadium” contro la Juventus.

INFORTUNIO SALAH, ULTIME DEL 13 DICEMBRE – Dopo la vittoria della Roma di ieri per uno a zero, crescono le possibilità per i giallorossi di diventare l’antagonista principale della Juventus. Sabato c’è proprio Juventus – Roma e Mohamed Salah sta cercando di fare di tutto per esserci ma al momento le sue chance di scendere in campo sono davvero esigue. Verranno eseguiti dei test e lo staff della Roma cercherà di fare il possibile per poter puntare sull’egiziano o almeno convocarlo ma, stando a Il Corriere dello Sport, è molto più probabile che torni direttamente dopo la Coppa d’Africa.

INFORTUNIO SALAH: L’EGIZIANO ALL’OLIMPICO PER ROMA – MILAN – Roma al bivio per quel che concerne le condizioni di Mohamed Salah. L’attaccante egiziano, infortunatosi nella settimana che ha preceduto il derby, è attualmente in tribuna per seguire il posticipo della giornata numero 16 di Serie A tra Roma e Milan. Fino a pochi giorni fa i tifosi giallorossi nutrivano particolare fiducia su un possibile recupero-lampo in vista della Juventus, tuttavia, le ultime indiscrezioni parlano di un suo rientro solo nel 2017 dopo la Coppa d’Africa.

INFORTUNIO SALAH, NOVITÀ 12 DICEMBRE – Niente da fare per la Roma, Momo Salah tornerà nel 2017 dopo la Coppa d’Africa. I giallorossi ci avevano sperato, sembrava fatta per il suo rientro per la sfida con la Juventus, ma poi tutto è stato vanificato: la risonanza magnetica ha dato il suo responso e ha detto che l’egiziano tornerà a disposizione solo nell’anno venturo. Solo che c’è di mezzo la Coppa d’Africa e per questo bisognerà attendere febbraio (nella miglior delle ipotesi l’ultima settimana di gennaio) per rivederlo con la maglia della Roma.

INFORTUNIO SALAH, LE ULTIME, 6 DICEMBRE – Una buona notizia per i tifosi della Roma, perché Salah può farcela a tornare per la partita contro la Juventus del 17 dicembre. L’egiziano deve bruciare le tappe e già nel weekend si potrebbero avere informazioni su di lui e sul suo rientro, ma come scrive Il Tempo potrebbero già esserci buone nuove. Riprenderà gradualmente gli allenamenti, ma c’è ottimismo.

INFORTUNIO SALAH: RECUPERO LAMPO? 4 DICEMBRE – Luciano Spalletti accende la speranza in casa Roma. Il tecnico, parlando in conferenza stampa di Momo Salah, ha lasciato intendere che si farà di tutto per recuperare l’egiziano prima del tempo: «Sicuramente non ci sarà nel derby e salterà anche la prossima partita» ha detto il tecnico. Recupero lampo per la sfida del 17 novembre contro la Juventus? La Roma spera…

INFORTUNIO SALAH, LA ROMA SPERA, 3 DICEMBRE – La Roma non demorde e nemmeno Salah, perché è uscito il comunicato con la prognosi e si sanno ormai anche le gare che salterà tra infortunio e Coppa d’Africa ma per l’egiziano c’è una speranza, per quanto flebile, di poter scendere in campo il 17 dicembre contro la Juventus. A scriverlo è Il Corriere dello Sport, perché dagli ultimi allenamenti l’ex Chelsea ha iniziato a far vedere dei grossi miglioramenti e sembra che per l’ultima gara dell’anno col Chievo possa essere convocato. Pochi giorni prima c’è la Juventus in trasferta e Salah farà di tutto e stringerà i denti per poter essere presente.

INFORTUNIO SALAH: ECCO LE PARTITE CHE SALTERA’ – L’infortunio di Salah ha gettato nello sconforto la Roma di Spalletti a poche ore dal derby con la Lazio. Secondo “La Gazzetta dello Sport” infatti Salah salterà ben 10 partite out con la Lazio, con il Milan, con la Juventus il 17 dicembre. L’egiziano sarà ko anche a gennaio per la doppia trasferta a Marassi con Genoa e Samp, e pure negli ottavi di Coppa Italia, l’11 gennaio, ancora contro i blucerchiati di Giampaolo. In seguito il giocatore partirà per la Coppa d’Africa e se l’Egitto dovesse arrivare in finale, la Roma farà a meno del giocatore anche il 5 febbraio contro la Fiorentina e riabbraccerà Salah solo il 12 febbraio contro il Crotone.

INFORTUNIO SALAH: I TEMPI DI RECUPERO UFFICIALI – Nuovo comunicato della Roma. Salah sarà costretto a restare fuori per il mese di dicembre e con ogni probabilità la Roma rivedrà l’egiziano a febbraio, a causa degli impegni con la Nazionale in Coppa d’Africa: «Gli ulteriori accertamenti a cui è stato sottoposto Salah in mattinata, confermano la diagnosi posta. L’ atleta continuerà il protocollo riabilitativo impostato con prognosi di 21 giorni».

INFORTUNIO SALAH: ULTIME SU ESAMI E INTERVENTO – Sempre meno ottimistiche le notizie sul recupero di Salah perché stando a Il Corriere dello Sport il giocatore potrebbe persino saltare la Coppa d’Africa visto che potrebbe rientrare tra un mese e mezzo. Oggi comunque verranno fatti altri esami per avere una diagnosi più certa, ma è remota la possibilità di un intervento chirurgico. Lo stop di Salah potrebbe comunque avere ripercussioni sul calciomercato.

INFORTUNIO SALAH: I TEMPI DI RECUPERO – Le notizie su Momo Salah non sono per niente buone per la Roma, che rischia di dover fare a meno del giocatore fino a febbraio. L’infortunio gli farà saltare le ultime gare del 2016 mentre la Coppa d’Africa quelle iniziali per il nuovo anno solare e quindi Salah potrebbe tornare solo a torneo finito, verso la fine di gennaio o l’inizio di febbraio. La diagnosi comunque è da definire ancora nel dettaglio, scrive Tuttosport, ma comunque per il rientro ci sarà da aspettare.

INFORTUNIO SALAH: UFFICIALE SALTA IL DERBY – Ora è ufficiale Mohamed Salah salterà il derby, per lui lesione ai legamenti della caviglia. Questo il comunicato ufficiale della Roma: «Nella giornata odierna Salah è stato sottoposto a esami strumentali che hanno messo in evidenza una lesione del compartimento legamentoso esterno della caviglia destra con associato interessamento del piano muscolo/tendineo antero/laterale. Domattina il calciatore sarà sottoposto a ulteriori accertamenti per stabilire il corretto iter terapeutico e la prognosi». Non sono dunque ancora sicuri i tempi di recupero, ma probabilmente l’egiziano dovrà stare fuori almeno un mese saltando così, oltre al derby, le gare fondamentali con Milan e Juventus.

INFORTUNIO SALAH: A BREVE IL COMUNICATO DELL’AS ROMA – Il forte egiziano dopo aver svolto la terapia in quel di Trigoria, si è recato in una clinica dell’Eur per essere sottoposto alla risonanza magnetica di rito. Ora si attende soltanto il comunicato della società giallorossa in merito.

INFORTUNIO SALAH: DOLORE TROPPO FORTE – Arrivano conferme sul forfait nel derby di Momo Salah. Il giocatore questo pomeriggio faticava a camminare e non riusciva nemmeno a guidare l’auto tanto che è stato accompagnato a Trigoria dall’autista. A questo punto bisognerà valutare se ci sono dei seri contraccolpi ai legamenti della caviglia e se non si tratta solo di una botta ma di un trauma distorsivo. Nelle prossime ore gli esami.

INFORTUNIO SALAH: NIENTE DERBY – Niente da fare per Mohamed Salah. L’esterno d’attacco della Roma, ko in allenamento dopo uno scontro di gioco con il difensore Vermaelen, non recupererà per il derby in programma domenica prossima. Troppo forte il dolore alla caviglia, troppo pesante la botta ricevuta dal compagno di squadra, troppo pesante l’assenza per la Roma. A riferirlo è “Sky Sport“.

INFORTUNIO SALAH: FILTRA PESSIMISMO – Dopo aver svolto le terapie in mattinata a Trigoria, Mohamed Salah attende il responso degli accertamenti medici. Nel tardo pomeriggio si saprà se l’egiziano sarà disponibile per Lazio – Roma, ma filtra pessimismo: secondo Sport Mediaset, è improbabile il recupero dell’esterno offensivo per la sfida di domenica.

INFORTUNIO SALAH: SPALLETTI PREOCCUPATO – Ore di grande attesa in casa Roma per le condizioni di Mohamed Salah, infortunatosi ieri in allenamento a seguito di uno scontro con Vermaelen. Lo staff giallorosso attende il responso degli esami, in arrivo nel tardi pomeriggio, con Luciano Spalletti: il tecnico toscano, se l’egiziano non sarà disponibile, è pronto a forzare il recupero di Stephan El Shaarawy.

INFORTUNIO SALAH: E’ GRANDE ATTESA – Ore di attesa per conoscere le condizioni di Salah, uno che ha segnato 9 gol e 6 assist. L’egiziano è stato a Trigoria in mattinata e ha effettuato delle terapie perché la caviglia si è gonfiata e nel pomeriggio a Villa Stuart effettuerà una risonanza magnetica che svelerà le effettive condizioni dell’ex Fiorentina e Chelsea. Naturalmente il giocatore non è in campo nell’allenamento odierno.

INFORTUNIO SALAH: LE SOLUZIONI A DISPOSIZIONE DI SPALLETTI – In casa Roma si lavora in due direzioni: preparare il derby con la presenza in campo di Salah ma studiare le possibili alternative in caso di forfait dell’egiziano. El Shaarawy non è ancora al meglio e Iturbe non convince, per questo Spalletti potrebbe cambiare modulo, passando al 4-3-2-1 o 4-3-1-2 con Nainggolan in mezzo al campo insieme a De Rossi e a Strootman e con Totti alle spalle di Dzeko e Perotti.

INFORTUNIO SALAH: ATTESA PER GLI ESAMI – Grande attesa in casa Roma per conoscere le condizioni di Mohamed Salah, ko ieri dopo uno scontro in allenamento con Vermaelen. Il giocatore ha avvertito un forte dolore e ha lasciato l’allenamento. Questo pomeriggio l’egiziano verrà sottoposto agli esami di rito per valutare l’entità del danno. C’è chi parla di un possibile stop di un mese per il giocatore che potrebbe tornare a giocare con la maglia della Roma a febbraio, dopo la Coppa d’Africa.

INFORTUNIO SALAH: L’EGIZIANO A TRIGORIA – Intorno alle 10:30 di questa mattina l’egiziano Mohamed Salah è arrivato in quel di Trigoria insieme ad un accompagnatore. Nel pomeriggio sosterrà gli esami strumentali dopo l’infortunio alla caviglia destra. Lo stop è scaturito da uno scontro di gioco in allenamento con il difensore Vermaelen durante la seduta di ieri pomeriggio ed è uscito da Trigoria con le stampelle. Nel tardo pomeriggio odierno si sottoporrà ad esami strumentali per accertare l’entità dell’infortunio. Roma col fiato sospeso e non solo in vista del derby.

 INFORTUNIO SALAH: OGGI GLI ESAMI, 1 DICEMBRE – Mohamed Salah si sottoporrà oggi agli esami per capire l’entità dell’infortunio. Secondo La Gazzetta dello Sport c’è una flebile speranza che possa essere in campo nella stracittadina ma è molto più probabile uno stop più lungo. I tifosi della Roma sperano che questo infortunio possa compromettere la sua partecipazione alla Coppa d’Africa e farlo rimanere a Trigoria a gennaio ma non sembra uno stop così grave.

INFORTUNIO SALAH: I DUBBI DI SPALLETTI –  L’infortunio di Mohamed Salah va complicare ancora di più la situazione della squadra giallorosa in vista del derby. Quest’oggi, infatti, si sono allenati a parte anche Manolas ed El Shaarawy. I due, domani, dovrebbero ritornare in gruppo e probabilmente il greco giocherà da titolare la sfida con la Lazio.

INFORTUNIO SALAH: NIENTE DERBY – Brutta tegola per la Roma. Luciano Spalletti dovrà quasi certamente fare a meno di Momo Salah per il derby contro la Lazio in programma tra quattro giorni. Domani è in programma un nuovo controllo per l’egiziano, che verrà sottoposto ad accertamenti vista l’entità dell’infortunio. Attesi aggiornamenti da Trigoria, giallorossi in ansia per l’ex Fiorentina.

INFORTUNIO SALAH: LE ULTIME IN VISTA DERBY – Si abbassano sempre di più le possibilità di vedere Mohamed Salah tra i 22 in campo di Lazio – Roma, derby in programma per la 15^ giornata di Serie A. L’egiziano potrebbe restare fermo ai box un mese ma sono attesi gli accertamenti per definire la situazione. Luciano Spalletti, senza l’egiziano, potrebbe pensare al 3-5-2 oppure dare una chance a Iturbe, vista la contemporanea possibile assenza di El Shaarawy.

INFORTUNIO SALAH: FILTRA PESSIMISMO DELL’ENTOURAGE – A testimonianza di quanto appena scritto, Sky Sport conferma che al momento da parte dell’entourage del giocatore egiziano filtra abbastanza pessimismo circa le sue condizioni fisiche. Al momento Salah avverte dolore alla caviglia e dunque la possibilità che salti il derby è più che mai concreta, se non addirittura scontata a pochi giorni da Lazio – Roma.

INFORTUNIO SALAH: I TEMPI DI RECUPERO ED IL RIENTRO – Ora che Salah è fuori per almeno un mese si inizia a parlare dei possibili tempi di recupero. Il rientro del giocatore egiziano a questo punto è spostato probabilmente direttamente al prossimo anno, il 2017, dopo la sosta natalizia, ma a gennaio l’esterno dovrà pure avere a che fare con la Coppa d’Africa (dovrebbe farcela a tornare in tempo per le convocazioni). Insomma, possibile che il giocatore si riveda in campo con la Roma direttamente per la metà di febbraio nella peggiore delle ipotesi o per la fine di gennaio nella migliore.

INFORTUNIO SALAH: ATTESO IL COMUNICATO – La Roma trema ed è in ansia per il problema occorso nell’ultimo allenamento a Salah. La presenza dell’egiziano nel derby con la Lazio di domenica prossima alle ore 15 è in dubbio e le prossime saranno ore di attesa e di ansia. Atteso un comunicato della Roma che faccia chiarezza sulle condizioni di Momo Salah.

INFORTUNIO SALAH: GLI AGGIORNAMENTI – Derby a rischio per Momo Salah. Il giocatore egiziano, ko in allenamento dopo uno scontro con il compagno di squadra Vermaelen, potrebbe saltare il derby. Non c’è una distorsione, stando ai medici della Roma, e solo domani, dopo aver valutato le condizioni del giocatore, si deciderà se sottoporre Salah agli accertamenti.

INFORTUNIO SALAH: CAUSATO DA VERMAELEN – L’infortunio al giocatore egiziano è stato provocato da uno scontro fortuito in allenamento con il difensore Vermaelen. Il giocatore ha riportato un trauma alla caviglia, senza distorsione. Deve passare la notte per capire che reazione avrà la caviglia e il suo impiego verrà deciso in base alla reazione della caviglia. Al suo posto potrebbe esserci Totti oppure El Shaarawy se dovesse, come sembra, recuperare, più defilate le opzioni Iturbe e Bruno Peres con Rudiger terzino destro.

INFORTUNIO SALAH – Come sta Salah? Gli aggiornamenti. Problemi per Luciano Spalletti e per la Roma in vista del derby con la Lazio di domenica prossima alle ore 15. Momo Salah, attaccante egiziano, vicecapocannoniere del club giallorosso, potrebbe essere costretto a saltare la stracittadina romana per un infortunio ad una caviglia. Stando a quanto riferito da “Sky Sport” infatti, l’egiziano è finito ko quest’oggi e l’infortunio potrebbe spingerlo a saltare il derby con la Lazio. Roma in apprensione per le condizioni di Mohamed Salah. Presto nuovi aggiornamenti.

Condividi