Inter, Alberti: “Con Tevez attacco stellare”

3
© foto www.imagephotoagency.it

Josè Alberti conferma la possibilità  che Carlos Tevez diventi un giocatore dell’Inter.
L’esperto di mercato sudamericano, ai microfoni di Goal.com, si è anche espresso sui movimenti di Juventus e Milan: “Io l’ho detto due mesi fa che Aguero sarebbe andato al City e Tevez all’Inter ma nessuno s’è fidato – ha dichiarato Alberti – . Tevez ed Eto’o trascineranno l’Inter come ai tempi di Mourinho. Carlitos può essere per Gasperini quello che Milito è stato per Mou. Il campionato italiano, poi, è molto più adatto alle sue caratteristiche rispetto a quello inglese. Quando partirà , vedrete che i difensori dovranno sparargli per fermarlo. Eto’o andrà  via? Io non credo, resterà  a Milano. Probabilmente sarà  Milito ad andare via, ma non Eto’o. E lui con Tevez formerà  una coppia straordinaria, l’Inter sarà  fortissima con quei due là  davanti. Alvarez? E’ un fenomeno, l’avevo segnalato al Palermo un paio d’anni fa quando cercava Pastore. Era difficile notarlo perchè giocava poco, ma le qualità  erano indiscutibili. E’ uno in grado di cambiare una partita con una giocata. L’acquisto di Lugano da parte della Juventus? La Juve farebbe un ottimo affare: è uno dei migliori difensori in circolazione e l’ultima Coppa America l’ha dimostrato. Io l’avevo consigliato a Lotito un paio di anni fa, la Lazio era andata vicinissima a prenderlo, ma poi non se n’è fatto nulla e hanno preso Andrè Dias. Lugano comunque è un grandissimo centrale. Pastore? Secondo me avrebbe fatto meglio ad andare al Milan, dove avrebbe trovato un ambiente più “pronto”. Il PSG diventerà  una grande squadra, ma non prima di due anni e così El Flaco perderà  visibilità  e tempo.”

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…