Inter, la Curva contro squadra e società: «Attenzione…»

62
© foto www.imagephotoagency.it

Prima della sfida tra Inter e Crotone, la Curva Nord nerazzurra ha contestato squadra e società esponendo diversi striscioni

La Curva Nord dell’Inter va ancora all’attacco. Nel mirino dei tifosi nerazzurri ci sono sia dirigenza che squadra, reduce da due sconfitte consecutive e l’esonero di Frank de Boer. In attesa della nomina del nuovo allenatore, e con in panchina il tecnico ‘ad interim’ Vecchi, la Curva Nord ha esposto striscioni polemici prima della sfida, ora in corso, contro il Crotone.                                                                                                         STRISCIONI – Attraverso tre lunghi striscioni, occupanti il secondo anello verde dello stadio ‘Meazza’, si è manifestato l’attacco a dirigenza e giocatori del tifo organizzato nerazzurro: «Solo chi va in campo sta facendo peggio di questa società inesistente. Le premesse per disonorare 108 anni di storia ci sono tutte quante. Attenzione perché poi la situazione diventa pesante» si è letto.

Condividi