Inter, Eder: «Sentiamo la vicinanza di Suning»

80
inter eder
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante dell’Inter, Eder, ha parlato ai microfoni del suo futuro e della sfida di stasera contro il Milan di Montella

Eder, attaccante dell’Inter, ieri durante l’incontro con i giornalisti cinesi nella sala stampa di Appiano Gentile, ha parlato anche del suo futuro: «Misterer Pioli conosce bene il nostro campionato, sta preparando bene la gara e noi sappiamo quanto sia importante questo match. Negli allenamenti c’è grande intensità. Gli italiani del Milan? Donnarumma e Romagnoli sono molto forti e saranno il futuro della nazionale. Il Milan comunque non sta facendo bene solo grazie a loro, noi faremo di tutto per vincere questa partita.Il campionato è ancora lungo e dobbiamo cominciare a risalire la classifica».
SU UN FUTURO IN CINA  – «Molti giocatori europei hanno scelto di andare in Cina. Anch’io negli ultimi anni ho avuto alcune offerte, ma ora penso solo a fare bene con la maglia nerazzurra. Suning? Sentiamo la società vicina, Suning ha parlato con la squadra e chiarito gli obiettivi. Inoltre erano presenti ad alcune partite a San Siro e fin da subito abbiamo sentito la loro vicinanza».

 

 

Condividi