Affari Inter, più Lindelöf di Criscito

55
thiago maia
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter pensa a qualche colpo in difesa sul calciomercato: piace Domenico Criscito dello Zenit ma in pole adesso c’è Tobias Lindelöf del Benfica

Tobias Lindelöf è il nome che sta stuzzicando l’Inter in questo momento sul calciomercato. Il centrale svedese del Benfica è un giocatore interessante per i nerazzurri, che però avrebbero mire pure in Russia. All’Inter piace molto Domenico Criscito, difensore italiano dello Zenit San Pietroburgo, ma i russi sembrano fare sul serio con l’ex genoano. Criscito non si vende, o almeno non a cifre basse, basti pensare che la richiesta dello Zenit è di quindici milioni di euro.

INTER: LA PISTA SVEDESE – L’alternativa, se così vogliamo chiamarla, arriva dal Portogallo e dal Benfica. Tobias Lindelöf è giovane e costa di più di Criscito ma sarebbe un colpo in prospettiva viste le innate qualità dello scandinavo. Il suo prezzo ammonta al momento attorno ai trenta milioni di euro, come riporta Il Corriere dello Sport, e l’Inter ci sta pensando anche perché le big europee sono pronte a gettarsi sul difensore.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
montella-milan-raduno-luglio-2016-ifaSosa: «Un onore essere al Milan»
Prossimo articolo
lazio inzaghiKeita e Marchetti: grane Lazio