Inter, Ranocchia: “Gasperini vuole molta aggressività “

2
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia ha parlato al termine dell’amichevole cinta 4-1 contro la Cremonese: “Contro la Cremonese è andata bene, ma veniamo da un lavoro in settimana importante, quindi è normale che siamo ancor aun po’ lenti, ma il gioco inizia a vedersi e stiamo migliorando giorno dopo giorno”. I nerazzurri si stanno confrontando con i metodi del nuovo tecnico Gian Piero Gasperini: “Gasperini vuole molta aggressività  da noi. L’abbiamo visto anche oggi, abbiamo recuperato una gran quantità  di palloni e questo credo sia una tattica dell’allenatore. Cambi di modulo difensivo anche a partita in corso? à? una squadra di grandi campioni, in qualsiasi modo li metti sapranno sempre fare bene, siamo in grado di dare il meglio sia con la difesa schierata a 3 che a 4”. Il grande appuntamento di Pechino contro il Milan rapprsenta il primo possibile traguardo della stagione: “Ci sentiamo bene, mancano ancora tanti giorni e abbiamo tempo per preparare al meglio quella gara, ma si iniziano a vedere già  i risultati e la mano del mister. Arriveremo sicuramente pronti a quell’appuntamento. Il Milan non ha paura di noi? Neanche noi abbiamo paura di loro e di nessuno”. Nella nuova stagione l’ex Bari vestirà  la maglia numero 23, lasciatagli in eredità  da Marco Materazzi: “Sono contento, l’ho ringraziato personalmente e spero di onorare questo numero e questa maglia il più lungo possibile”, le parole apparse su Inter.it.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…