Inter, Thohir e Steven Zhang: «Vogliamo un nuovo San Siro»

86
inter thohir
© foto www.imagephotoagency.it

Erick Thohir e Steven Zhang hanno parlato del nuovo progetto San Siro. Ecco le parole dei due dirigenti dell’Inter. Le ultimissime notizie

Il presidente dell’Inter Erick Thohir e il figlio di mister Zhang Jindong, Steven, hanno parlato ai microfoni del sito ufficiale del club nerazzurro annunciando o meglio confermando, la volontà di Suning di rimodernare lo stadio San Siro. Il progetto interista va avanti e passa anche dallo stadio. Queste le parole di Thohir: «Per l’Inter il progetto di un nuovo San Siro è importantissimo: è da quasi 3 anni che sono alla presidenza di questo Club e sono sempre stato animato dalla convinzione che rinnovare San Siro, la nostra casa, costituisca un passo decisivo nel percorso del Club di tornare grande e tra i 10 più importanti al mondo».

ANCORA THOHIR – Prosegue il presidente dell’Inter: «L’interesse nerazzurro per San Siro può inoltre oggi godere dell’importante e determinante supporto di Suning ed è stato tra l’altro da poco ribadito in un incontro con il Sindaco Giuseppe Sala nel corso dell’ultima visita di Chairman Zhang e di suo figlio Steven a Milano: l’Inter vuole rimanere a San Siro e investirci seriamente. Siamo contenti di essere in piena sintonia con il Sindaco nel considerare il nuovo San Siro come un importante progetto per Milano e per il calcio milanese».

PARLA STEVEN ZHANG – Questo invece il commento del Consigliere d’Amministrazione nerazzurro Steven Zhang: «Il nostro progetto su San Siro consentirà di valorizzare un’importante area di Milano offrendo servizi, intrattenimento, un’esperienza da vivere ogni giorno dell’anno, facendo diventare lo stadio un polo di attrazione ancora maggiore e trasformando l’evento partita in un’esperienza sempre più coinvolgente per i tifosi di ogni età. Poter disporre di un impianto moderno e dotato dei migliori servizi per i tifosi è un elemento chiave per il Club. Per noi l’Inter è un investimento a lungo termine in cui crediamo molto e San Siro costituisce un importante pilastro all’interno del nostro progetto di riportare la squadra al top del mondo».

Condividi