Inter, Vecchi: «Ci difenderemo con i denti»

398
vecchi handanovic inter torino serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Vecchi, da ieri, allenatore della prima squadra interista, ha presentato il prossimo match di Europa League

Vecchi in 24 ore è stato catapultato dal mondo Primavera a quello dell’Europa League. Domani ci sarà la sfida contro il Southampton, oggi il tecnico ha parlato in press conference: «Vivo una situazione particolare: l’Inter dei grandi la conosco giocando in  campi vicini a quello della prima squadra. Abbiamo giocatori di qualità che devono solo trovare il modo giusto per esprimersi. Mette pressione il dover preparare una gara del genere. Esonero De Boer? Sono dispiaciuto per Frank, abbiamo un ottimo rapporto. Ma sono cose che possono accadere in questo mondo. Ringrazio la società per l’opportunità che mi è stata data».
READY TO RESTART – Il neo tecnico prosegue dicendo: «Domani si deciderà molto del nostro percorso europeo, perciò bisogna preparare al meglio questa partita. Punterò sui calciatori che hanno la forza necessaria per affrontare questo momento e punterò su 3 – 4 concetti semplici. Cercheremo di fare la nostra partita e, se dovesse servire, ci difendere con i denti. Siamo ben consci del valore del Southampton che ci metterà in difficoltà in alcuni frangenti del match. Lutto Thohir? Al Presidente vanno le condoglianze di tutti noi, giocheremo col lutto».

Condividi