Italia, Buffon: «Il risultato ci premia oltremisura»

70
spagna italia buffon
© foto www.imagephotoagency.it

Gigi Buffon dice la sua dopo il 2 – 3 di Skopje, mostrandosi non contento della prestazione

Capitan Buffon ha raccontato le sue impressioni, a caldo, dopo la gara valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia. Ecco quanto riferito ai microfoni della Rai: «Partita strana, direi. Siamo passati in vantaggio ma non l’abbiamo gestita bene concedendo troppe possibilità di battere a rete alla Macedonia. Solitamente non commettiamo questo sbaglio. Cosa c’è di buono? Il risultato e il fatto che ci danniamo sempre l’anima sul campo. Magari siamo stati premiati oltremisura dal risultato, forse ce lo siamo meritati».

GIGI PARA LE DOMANDE – Gianluigi Buffon prosegue così nella sua disamina della prestazione della selezione maggiore italiana: «Mister Giampiero Ventura? Ha le redini della squadra tra le mani e ci aiuta spiegandoci il suo calcio. Certe volte commettiamo degli errori che finiscono, poi, per condizionare il tabellino di partite semplici, sulla carta. Però i 7 punti in classifica sono un buon bottino per davvero». Sincero, diretto e conciso come sempre il nostro numero 1, che non appare proprio irreprensibile nell’occasione del gol ma, nel post gara, conserva la lucidità per commentare quanto accaduto in campo macedone. Archiviata la sfida di Skopje, adesso è tempo di guardare avanti.

Condividi