Italia, Buffon: «Scandaloso fischiare Montolivo»

55
spagna italia buffon
© foto www.imagephotoagency.it

Da buon capitano, Gigi Buffon difende il compagno di Nazionale dopo i fischi ricevuti

Che Buffon abbia spalle tanto larghe da gestire le pressioni, negli anni lo abbiamo già imparato. Anche stavolta il Capitano non delude e parla così in conferenza stampa: «E’ davvero uno scempio, qualcosa di scandaloso che Riccardo venga fischiato dai suoi tifosi. E’ la seconda volta che accade tutto ciò. La gente deve rispettare chi ha attaccamento alla maglia della propria patria. Non dimentichiamoci che si è procurato due infortuni importanti quando ha giocato con noi».

GIGINAZIONALE – Capitan Buffon poi tocca anche altri temi relativi alla compagine azzurra: «Pian piano ci stiamo costruendo una nostra identità. Il gioco veemente, visto per 20 minuti contro gli spagnoli, deve rappresentare un punto di partenza per questa Italia. Non dimentichiamoci che la Macedonia è una selezione di esperienza internazionale e saprà come metterci in difficoltà. Giovani? E’ bello poter essere d’aiuto per loro, anche nella loro affermazione in squadra. Certo, è una responsabilità, ma cerchiamo sempre una chiave di volta per un dialogo e una condivisione di gruppo in ritiro. Però sono qui, principalmente, per parare. Pellé? Federazione e allenatore hanno preso, in maniera giusta direi, la decisione di escluderlo. Non mettiamo il becco in questa situazione, nello spogliatoio c’è soltanto dispiacere per i k.o occorsi a Chiellini e Montolivo.

Condividi