Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: come vederla

evani italia
© foto www.imagephotoagency.it

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv su Eurosport e in chiaro su Rai Sport: come vederla. Le informazioni per seguire la semifinale dei Mondiali Under 20 2017 in Corea del Sud

Italia-Inghilterra Under 20 è la semifinale del Mondiale Under 20 2017 in programma per oggi, 8 giugno 2017. La partita sarà trasmessa in streaming gratis ed in diretta tv dalle ore 13 italiane (ore 20 locali) presso il Jeonju World Cup Stadium di Jeonju (Corea del Sud). Azzurri e inglesi si giocano l’accesso alla finale del torneo (nell’altra semifinali si sfidano Venezuela ed Uruguay). Qui di seguito tutte le indicazioni streaming per poter seguire la partita e qualche informazione preliminare. La nostra Nazionale, allenata da Alberigo Evani, ha fatto fuori ai quarti lo Zambia ai tempi supplementari e agli ottavi la Francia. L’Inghilterra, invece, guidata da Paul Simpson, ha fatto fuori il Messico ai quarti e la Costa Rica agli ottavi. Nei rispettivi gironi i nostri erano riusciti a superare Giappone e Sudafrica (secondi dietro l’Uruguay), mentre gli inglesi erano arrivati prima di Corea del Sud, Argentina e Guinea.

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv su Eurosport e in chiaro su Rai Sport: dove vederla

Qui di seguito le informazioni per vedere Italia-Inghilterra Under 20 in streaming gratis ed in diretta tv. Come anticipato, la gara è in programma a partire dalle ore 13 in Italia e sarà trasmessa sulle frequenze di Eurosport (anche in HD), canale 211 di Sky e canale 373 di Mediaset Premium. Non solo, la gara sarà in chiaro anche su Rai Sport. Attenzione, perché la gara Italia-Inghilterra Under 20 in streaming ed in diretta live non sarà visibile anche per pc, smartphone e tablet tramite l’app dedicata agli abbonati SkyGo, utilizzabile su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile, ma su quella di RaiPlay e sul sito raiplay.it. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio Rojadirecta: Rojadirecta.

QUI LA DIRETTA LIVE DI ITALIA-INGHILTERRA UNDER 20 SU CALCIONEWS24!

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv su Eurosport e in chiaro su Rai Sport: le probabili formazioni

Dopo aver illustrato le informazioni streaming di Italia-Inghilterra Under 20, ecco le probabili formazioni della partita. Alberigo Evani dovrebbe confermare in blocco la formazione vincente con lo Zambia. Non ci sarà ovviamente Giuseppe Pezzella, polemicamente espulso nel corso dei quarti di finale per un errore arbitrale. A centrocampo previsto il ritorno in mediana di Rolando Mandragora a fare da schermo difensivo. In attacco confermato il trio formato da Riccardo Orsolini, Andrea Favilli e Giuseppe Panico. Poche informazioni al momento per quel che riguarda invece l’Inghilterra Under 20, in ogni caso le sensazioni dicono che non dovrebbero esserci troppi cambiamenti nella formazione tipo di Paul Simpson. Non ci sarà tuttavia lo squalificato Josh Onomah.

ITALIA (4-3-3) – Zaccagno; Scalera, Coppolaro, Romagna, Dimarco; Pessina, Mandragora, Vitale; Orsolini, Favilli, Panico. Allenatore: Evani
INGHILTERRA (4-4-2) – Woodman; Kenny, Tomori, Fry, Walker-Peters; Ejaria, Cook, Dowell, Lookman; Solanke, Armstrong. Allenatore: Simpson

Ricordiamo che potrete Italia-Inghilterra Under 20 in diretta live testuale, comprensiva di tutte le informazioni per lo streaming gratis e la diretta tv, direttamente sul nostro sito.

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: parla Evani

L’allenatore dell’Italia Under 20, Alberigo Evani, ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” della sua avventura in Corea e non solo. Così Evani: «Quando Sacchi mi convocò per dirmi che mi voleva in Federazione, mi sentii lusingato. È stato un cammino lungo, all’inizio in campo internazionale c’era una differenza enorme con altre nazioni. Germani, Francia, Spagna e non solo erano davvero lontane. Oggi invece ce la giochiamo contro tutti, con tutte le nostre Under. Speravo in un cammino del genere nel Mondiale ma non me l’aspettavo. Siamo partiti tra mille difficoltà, anche per trovare una quadra sulle convocazioni. Purtroppo il periodo coincideva con la fine dei nostri campionati e molti ragazzi erano impegnati a centrare gli obiettivi dei proprio club. Abbiamo rischiato mettendo in lista giocatori che potevano anche non arrivare mai, come ad esempio Dimarco. Poi per fortuna l’Ascoli si è salvato con una gara di anticipo e abbiamo potuto avere da subito Orsolini, Favilli e Cassata. Dopo la partita con l’Uruguay ho parlato del Mondiale che ho disputato: avevo perso al debutto e nessuno ha mollato. Var? Pensavo e penso tutt’ora che possa contribuire a migliorare il calcio, diminuendo il margine di errore dell’arbitro. A noi hanno tolto un rigore contro inesistente, però credo debbano migliorare sulla rapidità di intervento, perché altrimenti si finisce per fare confusione».

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: le parole di Mandragora

Rolando Mandragora, centrocampista dell’Italia Under 20, uno dei leader del gruppo, ha parlato così a “La Gazzetta dello Sport”: «Siamo partiti col desiderio di arrivare in fondo. Ce lo siamo detto tra noi e lo ha detto an­che Evani. Lo spirito di squadra sta facendo la differenza: i grandi risultati riesce a otte­nerli solo un grande gruppo. Quanto ho sofferto l’assenza ai quarti? Tantissimo, mi sono sgolato in tribuna, ma i miei compagni mi hanno fatto festeggiare. In campo si soffre molto meno. Il discorso di Evani? Il mister riesce sempre a moti­varci al meglio. Il merito di questo risultato va cercato an­che nel suo grande lavoro. Dice che sono un leader? So­no contento che lo dicano gli altri, non spetta a me farlo. Dico solo che questi complimenti fanno davvero piacere. Il Mondiale non era iniziato bene. Con l’Uruguay ci siamo fatti prendere un po’ dall’emozione del debutto in un grande tor­neo e in un grande stadio. Poi pian piano ci siamo sciolti e ab­biamo preso fiducia. Io come Cannavaro nel 2006? Mi ricordo tutto. Il Ghana, l’Australia, l’Ucraina, la Germania, la Francia. Avevo nove anni, ma non mi persi una partita del Mondiale: a casa mia si vive di calcio. E’ il sogno di tutti i giocatori. Mi fermo qui: spero di riparlarne tra qualche giorno. Cosa darei per vincere? Qualsiasi cosa. Ripagherebbe tantissimi sacrifici di squadra e tanti momenti di difficoltà personali. Dopo un anno pieno di infortuni, sono rinato. E ora mi godo il momento».

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: Solanke lo spauracchio

E’ Domic Solanke lo spauracchio numero uno dell’Italia Under 20 che affronterà quest’oggi (alle 13 ora italiana) i pari età dell’Inghilterra. Il pupillo di Josè Mourinho, attaccante inglese classe ’97 del Liverpool, è uno da tenere d’occhio. Solanke, che Mourinho fece esordire in Champions League contro il Maribor il 21 ottobre 2014, ap­pena diciassettenne, ha firma­to la rete dell’1­-0 con il Messico nei quarti, la seconda del tor­neo dopo il rigore realizzato contro l’Argentina. Il giocatore era di proprietà del Chelsea ma non ha accettato le offerte di rinnovo ed è stato praticamente accantonato. Ha già l’intesa con i Reds e la sua stagione, si può dire, è iniziata con il Mondiale Under 20. Restare fermo un anno, dopo le 26 presenze e i 7 gol con il Vitesse, club olande­se satellite del Chelsea, non è semplice. Solanke ha pagato qualcosa a inizio torneo ma ha iniziato a carburare con il passare delle settimane. L’Inghilterra si affida a lui per sfidare l’Italia. «E’ un attaccante completo: può gio­care al centro dell’attacco e sulle corsie esterne. Il suo fisi­co impressionante lo aiuta a svariare su tutto il fronte avan­zato» ha detto di lui il ct Simpson.

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: lo staff azzurro

L’Italia Under 20 è arrivata in semifinale e qualche motivo evidentemente c’è. Il traguardo storico è arrivato grazie a una generazione di giocatori molto interessanti e alla sapiente gestione del gruppo da parte di Alberigo Evani e di una serie di preparatori molto attenti a qualsiasi aspetto della rosa. Un team silenzioso che non si mette sotto i riflettori – nemmeno Evani lo fa, preferisce il basso profilo – e che preferisce il lavoro sul campo rispetto alle belle parole davanti ai microfoni. Tra questi è preziosa la collaborazione di Cristian Osgnach, fisiologo che monitora con il gps il rendimento di tutti in allenamento; oltre a lui è da sottolineare l’apporto dei dottori Lorenzo Ticca e Vincenzo Santoriello e dei fisioterapisti Giuseppe Galli e Daniele Frosoni. A loro va aggiunto anche uno speciale nutrizionista che segue l’alimentazione dei giocatori passo dopo passo, vale a dire Alessio Colli. A livello di analisi, la spalla di Evani è Francesco Bordin, che viviseziona ogni partita e avversario. Matteo Mareggini e Vincenzo Pincolini sono altri due membri importanti: il primo segue i portieri, il secondo – che ha alle spalle un’esperienza grandissima – lavora su preparazione e scarichi.

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: una Nazionale da Serie A

L’Italia Under 20 non è mai arrivata in finale di un Mondiale, ma a dire il vero non era arrivata neppure in semifinale. Un risultato del genere era quasi impensabile alla vigilia ma nemmeno troppo. Della formazione del 2009, l’ultima a essere arrivata almeno ai quarti di finale (dove venne eliminata), solamente due giocatori giocano in pianta stabile in Serie A: Giacomo Bonaventura è uno dei pilastri del Milan, anche se si è infortunato e nell’ultima parte di stagione è rimasto ai box, Vasco Regini invece è stato pure capitano della Sampdoria e si è ritagliato uno spazio importante nei blucerchiati. Quello che colpisce della formazione di Rocca di sette anni fa è che Bonaventura e Regini non erano nemmeno titolari in quella Under 20. I giocatori che hanno avuto fortuna sono stati veramente pochi e c’è anche chi ha smesso di fare il calciatore. Tutt’altra storia rispetto alla formazione attuale, in cui ci sono elementi che arrivano da un bel numero di presenze in Serie A (vedi Mandragora o Dimarco) o da una stagione da titolari e protagonisti in Serie B (per dirne due: Favilli e Orsolini).

Italia-Inghilterra Under 20 Streaming gratis e diretta tv: formazioni ufficiali

ITALIA (4-3-3): Zaccagno; Scalera, Romagna, Coppolaro, Dimarco; Vitale, Mandragora, Pessina; Orsolini, Favilli, Panico. Commissario tecnico: Evani

INGHILTERRA (4-4-2): Woodman; Kenny, Maitland-Niles, Tomori, Walker-Peters; Clarke-Salter, Cook, Dowell, Lookman; Solanke, Calvert-Lewin. Commissario tecnico: Simpson

Condividi