Italia Under21, 0-0 in amichevole. Di Biagio: «Pari bugiardo. Berardi? Non so se lo rivedremo in Under 21»

32
italia under21 europei
© foto www.imagephotoagency.it

0-0 a Bergamo tra l’Italia Under21 di Gigi Di Biagio e la Danimarca: match a reti inviolate, si chiude il 2016 dopo il ko nell’amichevole contro l’Inghilterra

AGGIORNAMENTO ORE 22,15 – Il Ct dell’Under 21 italiana, intervenuto in conferenza stampa, si è soffermato su Berardi, atteso dal ritorno in campo nelle prossime settimane dopo lo stop di oltre due mesi: «Non so se lo rivedremo con l’Under 21, ha le qualità per giocare nella Nazionale maggiore, per noi è la priorità».

AGGIORNAMENTO ORE 21,30, LE PAROLE DI GIGI DI BIAGIO  – Dopo lo 0-0 con cui l’Italia Under21 ha sbattuto sulla saracinesca danese, ecco le dichiarazioni di Gigi Di Biagio ai microfoni di Rai Sport: «Il pari è stato bugiardo, purtroppo ci capita un po’ troppo spesso ma vale sempre il solito discorso, quando si costruisce gioco bisogna esser contenti. Peccato per i ragazzi: su due partite una meritavamo di vincerla, sono stati otto giorni importanti. Questa sera ci è mancato solo il gol. Abbiamo fatto delle discrete partite, speravamo solo di riuscire a fare uno o più gol».

Italia Under21: solo un pari in amichevole dopo il ko per 3-2 contro l’Inghilterra.  Si è conclusa da pochi minuti l’amichevole disputata all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo tra la formazione dell’Italia Under21 guidata da Gigi Di Biagio e i pari-età della Danimarca. La partita si è conclusa a reti inviolate, uno 0-0 per la Nazionale di Di Biagio che ha già staccato il pass per l’Europeo 2017 già lo scorso 11 ottobre dopo il pareggio per 0-0 contro la Lituania Under-21.
ITALIA UNDER21: 0-0 CON LA DANIMARCA, LA FORMAZIONE – L’Italia di Gigi Di Biagio si è schierata con il consueto 4-3-3 con Cragno tra i pali: Masina e Conti gli esterni di difesa e Ferrari-Caldara la coppia centrale del reparto difensivo. A centrocampo Grassi e Benassi le due mezzali a protezione del centrocampista Pellegrini del Sassuolo: in attacco i due esterni offensivi sono stati Ricci e Garritano, mentre in attacco ha agito la punta Petagna.

Condividi