Jovetic – Fiorentina: la volta buona. E Della Valle…

110
jovetic - valencia
© foto www.imagephotoagency.it

Jovetic – Fiorentina: si può fare. Andrea Della Valle valuta strategie anche per gennaio. I big rimasti d’estate dovranno rendere di più

JoveticFiorentina: la volta buona? Il montenegrino di proprietà dell’Inter è stato vicino al ritorno a Firenze in estate. Inter e Fiorentina però non hanno trovato l’accordo sul prestito (i viola spingevano per il prestito gratuito con ingaggio pagato dai nerazzurri, il club meneghino voleva un contributo importante sull’ingaggio da parte della società gigliata) ma a gennaio tutto potrebbe cambiare. JoJo non ha ingranato, ha deluso le attese e vuole cambiare aria. L’Inter, che dovrà riscattarlo obbligatoriamente (l’obbligo è scattato dopo la prima presenza ufficiale) è alla ricerca di un club che possa valorizzare il montenegrino e la Fiorentina potrebbe fare al caso dei nerazzurri.

IL MERCATO E ADV – Per la difesa invece si torna a parlare di Mammana passato in estate all’Olympique Lione. In Francia sono convinti che la Fiorentina abbia nuovamente chiesto informazioni sull’argentino ex River Plate, anche se il Chelsea sembra attualmente in vantaggio. Intanto quella di ieri è stata una giornata importante per il futuro del club. Il patron Andrea Della Valle ha assistito all’allenamento e ne ha approfittato per fare il punto della situazione. In estate la proprietà si è sacrificata difendendo fino allo strenuo tutti i suoi big dall’assalto del mercato (è partito il solo Alonso), ma se nei prossimi tre mesi il trend non cambierà, ecco che potrebbe essere la stessa dirigenza ad aprire le porte al mercato in uscita. La proprietà si aspetta qualcosa di più dai big rimasti a Firenze. A riferirlo è “Il Corriere dello Sport“.

Condividi