La tv ufficiale Juve contro un uomo Inter: «Brutto fesso, cosa scrivi?» – VIDEO

paolo rossi
© foto JTV

Juventus-Real Madrid, infuria la polemica dopo la partita: Paolo Rossi, giornalista di punta di JTV, attacca l’Inter, rea di aver fatto i complimenti alla squadra spagnola dopo la finale – Il video

Juventus-Real Madrid sarà una partita di cui si parlerà ancora per qualche giorno e poi, prevedibilmente, sempre meno. Al momento però la finale di Champions League di Cardiff è l’argomento del giorno, in un modo o nell’altro: sia per gli sfottò dei tifosi e per i caroselli degli anti-juventini (qui il punto: La Juve perde, caroselli a Roma e Napoli – VIDEO), sia anche per le polemiche che la vittoria del Real ha innescato. Una di queste riguarda il tweet di congratulazioni che l’Inter, nemica giurata bianconera dal giorno uno, ha riservato proprio ai vincitori della Champions (eccolo qui: Inter e Reina: complimenti al Real Madrid): evidentemente il Barcellona, che ieri teneva per la Juve, avrebbe fatto lo stesso con i bianconeri, ma qui in Italia la questione, si sa, è un po’ diversa. Non è piaciuto per niente l’atteggiamento nerazzurro per esempio a una nostra conoscenza: Paolo Rossi, giornalista di JTV (l’emittente ufficiale bianconera). In studio per commentare la debacle bianconera, Rossi non le ha mandate dire al responsabile della comunicazione nerazzurra, reo a suo dire di aver compiuto una gaffe nel congratularsi con la squadra che aveva appena battuto la Juve in finalissima.

Juventus-Real Madrid: l’Inter si congratula con gli spagnoli per la Champions, Paolo Rossi di JTV risponde così… – VIDEO

«La cosa incredibile, e questo è veramente incredibile, è che l’Inter faccia i complimenti… Cioè il genio della comunicazione che l’ha fatto, è veramente un genio… – la risposta su di giri di un alterato Rossi – . Ma brutto fesso, ma nel 2011, quando anche tu potevi vincere la Champions League due volte di seguito (come il Real Madrid ieri, ndr), te lo ricordi con chi sei uscito (contro lo Schalke 04, ndr)? E te lo ricordi che poi la Champions non l’hai più vista? Cioè, riuscire a fare i complimenti al Real Madrid che vince due volte la Champions… Ma scrivi “perché hai battuto la Juventus”. Puoi anche dirlo, non siamo mica dei deficienti. Sei un genio, poi il nome e cognome sarà impronunciabile (riferito alle probabili origini cinesi, come la nuova proprietà nerazzurra, ndr. Gli fa eco però il direttore di JTV, Claudio Zuliani, che aggiunge: «Il problema è che è molto pronunciabile». Non proprio a dire il vero, perché il responsabile della comunicazione nerazzurra non è italiano: si tratta di Robert Faulkner, per amore di verità.

Condividi