Juric: «Non rimprovero nulla al Genoa» | Rai Sport

43
© foto www.imagephotoagency.it

Ivan Juric dice la sua da Marassi dopo la sfida tra Genoa e Empoli, si è giocata l’ottava giornata di Serie A ed è tempo di tuffarsi in zona mista

Dopo la pausa per le nazionali si torna a giocare in Serie A e allo Stadio Luigi Ferraris di Genova il Genoa di Ivan Juric se l’è vista con l’Empoli di Giovanni Martusciello in uno dei quattro match del pomeriggio di oggi – domenica 16 ottobre – validi per l’ottava giornata del campionato di Serie A. Un Genoa con molte assenze ha affrontato un Empoli in crisi di risultati e di classifica, il match si è concluso solo pochi istanti fa e lo stesso Ivan Juric ha parlato in zona mista da Marassi.

GENOA VS. EMPOLI: PARLA JURIC – «Non era facile ma i ragazzi hanno fatto ottime cose, siamo riusciti a non subire un tiro in porta con l’uomo in meno, non posso rimproverare nulla ai miei. Pairetto? Ci sono state decisioni non buone ma ci stanno, però serve buon senso. Io reagisco spesso a certe cose, non ce la faccio a non muovermi e a fare la statuina. Se reagisco e mi buttano fuori è difficile… Il rosso ci sta sia per me che per Lazovic, però altri cartellini come quello di Pandev spero che non accadano più» queste sono state le parole rilasciate dal mister dei padroni di casa Ivan Juric ai microfoni di Rai Sport alla fine dei novanta minuti di gioco tra il Genoa e l’Empoli.

Condividi