Juve, Allegri scioglie il dubbio: Barzagli e non Cuadrado, ecco perché

moviola juventus - milan barzagli
© foto www.imagephotoagency.it

Un solo dubbio per Allegri alla vigilia di Juve-Monaco: Barzagli o Cuadrado? Favorito il difensore: ecco perché

Come all’andata, più che all’andata. Allegri per la partita dello Stadium di questa sera che potrebbe regalare alla Juve il pass per la finale di Cardiff riparte da tutte le sue certezze (ecco come vedere la partita in streaming: Juventus-Monaco in streaming e in diretta tv). Una in più rispetto ad otto giorni fa, anzi: il rientrante Khedira, che proprio a Montecarlo aveva scontato la giornata di squalifica per il giallo rimediato a Barcellona. A poche ore dal fischio d’inizio della sfida di ritorno contro il Monaco, insomma, nella testa del tecnico toscano dovrebbe essere uno soltanto il ballottaggio da risolvere. Il medesimo che aveva accompagnato la vigilia della partita nel Principato. Barzagli o Cuadrado, Cuadrado o Barzagli. Con conseguente assetto di squadra destinato a variare: 3-4-3 con un uomo difensivo in più in campo in caso di utilizzo del centrale fiorentino, consueto 4-2-3-1 con un uomo offensivo in più in campo in caso di utilizzo dell’esterno colombiano. Un razionale calcolatore come Allegri dovrebbe comunque propendere per la prima soluzione. Per svariate ragioni. La prima, più scontata, è il risultato ampiamente favorevole dell’andata, che suggerisce un atteggiamento il più possibile solido ed equilibrato.

La seconda riguarda il fattore campo: se i due gol di vantaggio settimana scorsa fossero maturati in casa, una rete in trasferta stasera avrebbe chiuso ogni discorso e questo avrebbe favorito l’idea di un Cuadrado chiamato a sfruttare quelli che saranno prevedibilmente gli ampi spazi a disposizione. Ma in casa, stasera, realizzare una singola rete avrebbe un peso un po’ minore: i monegaschi al fischio d’inizio avranno bisogno di tre reti per qualificarsi e tali rimarrebbero anche in caso di vantaggio bianconero. La terza ed ultima va invece ricercata nel derby di sabato sera. Perché se Barzagli all’andata ha avuto i suoi bei patemi nel contenere l’estro di Mbappé, nella stracittadina Cuadrado si è reso protagonista di una delle peggiori prestazioni della stagione. Anche andando a sondare la condizione individuale dei duellanti per una maglia da titolare, insomma, l’ago della bilancia sembra propendere dalla parte della colonna portante della BBC bianconera.

Condividi