Juve-Napoli, lady Reina già in clima partita: «No agli juventini»

53
reina napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Per la propria squadra si fa proprio di tutto, come il fruttivendolo napoletano che non accetta clienti juventini e dichiara amore eterno ai propri colori

A Napoli sembrano essere già entrati in clima Juventus-Napoli. La società partenopea, dopo aver ritrovato la vittoria, sabato dovrà dimostrare la propria forza dinanzi la corazzata Juventus, anche se nei big match fin ora disputati, quelli contro Inter e Milan, gli uomini di Allegri non sono riusciti a raccogliere nemmeno un punto. Orfani di Milik e dello squalificato Gabbiadini, gli azzurri dovranno affrontare la capolista senza una vera punta, con un tridente quasi obbligatorio: Mertens, Insigne e Callejon. L’anno scorso fu Zaza, ora passato al West Ham, a decidere l’incontro nei minuti finali, spostando gli equilibri del campionato ed indirizzando il tricolore verso Corso Galileo Ferraris. I tifosi napoletani non potranno seguire la squadra allo Juventus Stadium, ma vogliono mostrare il proprio attaccamento alla maglia davvero in tutti i modi.

«NON SI ACCETTANO CLIENTI JUVENTINI» – E si, per la propria squadra si fa proprio di tutto. Un fruttivendolo napoletano, entrato decisamente il clima partita, ha esposto dinanzi la propria attività commerciale un cartello con su scritto: «Non si accettano clienti juventini, Napoli sempre nel cuore». Il cartello è stato postato anche su Instagram da Yolanda Ruiz, moglie del portiere azzurro, Pepe Reina. Anche la consorte dell’estremo difensore sembra essere carica per il big match, lei commenta così il post: «Ci siamo capiti?».

 

 

 

Condividi