Juventus, Bonucci: «Infortunio? Sto bene»

315
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci si è espresso sul momento personale e della squadra, non disdegnando qualche battuta in radio

Bonucci è uno dei referenti assoluti della Juve di Max Allegri e il suo infortunio tiene tutti con il fiato sospeso. Leo è stato intercettato da Radio Deejay per parlare di questo ma anche di altro: «L’elongazione ai flessori? Sto bene, sono sulla via del rientro. Momento Juve? Quest’anno abbiamo balbettato sul piano del gioco certe volte, vincendo partite che non meritavamo. Finchè si vince è tutto ok, ma nella nostra testa non deve mai mancare la volontà di far meglio».
IL RUGGITO DI LEO – Il centrale juventino poi afferma: «Io so di dover ancora migliorare nell’uno contro uno, ma non dimenticate che mi porto dietro questo difetto perchè ho cominciato a giocare in difesa all’età di 17 anni. Gol nei big match? Queste partite mi danno grandi motivazioni, mi esaltano. Una sfida contro Inter, Roma o Napoli non può essere paragonata alle altre. L’esultanza dopo la rete agli azzurri era dedicata alla mia famiglia. Champions League? Il primo posto nel girone conta, ma parliamo di un torneo davvero strano. Lavorando possiamo aspirare al primo posto. Buffon? Non ho mai sentito Gigi criticare la squadra dopo la gara con il Lione».

Condividi