Juventus, Conte: “Vucinic? L’importante è che abbia fame”

6
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte, allenatore della Juventus, si dice soddisfatto del lavoro svolto finora dalla squadra tra il ritiro di Bradonecchia e la tournèe negli Stai Uniti: “Il bilancio è positivo, sono contento di come sta procedendo il lavoro sotto ogni punto di vista – le parole riportate da ‘La Gazzetta Sportiva’ -. I giocatori stanno cercando di capire cosa vuole l’allenatore e io sto cercando di capire loro. Partiamo da zero con concetti nuovi, la cosa bella è che sono tutti disponibili. Io ero più pessimista, avevo messo in preventivo delle scoppole perchè non eravamo pronti per giocare certe amichevoli e invece abbiamo fatto una tournèe decorosa. Siamo stati bravi a reggere con lo Sporting e a vincere due volte. La difesa tanto criticata da due partite non prende gol. L’attacco è stato incisivo: con meno stanchezza avremmo segnato di più”. Il tecnico torinese viene poi interrogato sull’imminente arrivo di Mirko Vucinic: “Non mi interessa se è un top o un bass player: l’importante è che abbia fame. Non dobbiamo essere noi a metterci a disposizione dei nuovi acquisti, ma loro a mettersi a nostra disposizione. Mirko è di sicuro un giocatore da Juve, non lo scopro certo io, ma ne parlerò solo quando sarà  ufficialmente un nostro giocatore”.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…