Juventus su Donnarumma. Raiola: «Futuro? Non escludo nulla»

496
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus su Donnarumma, il calciomercato in Serie A impazzisce: Gigio dopo Gigi (Buffon) e la Vecchia Signora pensa al portiere del Milan per salvaguardare la propria porta nel futuro. In passato invece un contatto c’è stato

AGGIORNAMENTO 16 NOVEMBRE, ORE 10:20 – Mino Raiola non chiude le porte ad un qualsiasi trasferimento del proprio assistito, Gianluigi Donnarumma, dal Milan. Ecco le sue dichiarazioni al Corriere della Sera: «Il suo futuro? Non escludo nulla. Io non escludo nemmeno di diventare presidente della Repubblica, figuriamoci se escludo che lui se ne possa andare altrove. L’ho già detto, quel ragazzo è come un Modigliani, è insieme il Pelè e il Maradona dalla porta, ha un mercato infinito, mondiale, anzi universale».

AGGIORNAMENTO 16 NOVEMBRE, ORE 08,00 – La Juventus studia come intervenire per Gianluigi Donnarumma e valuta se prendere il giocatore in scadenza di contratto nel 2018 o con una maxi-offerta ma sono solo voci di mercato per adesso e non trovano troppo riscontro. Qualche anno fa però Donnarumma e la Juventus sono stati più che vicinissimi: a fine 2011 il portiere è ancora al Club Napoli e il suo nome è sulla bocca dei club più importanti. La Juve si muove e Donnarumma nel 2012 va persino in visita a Vinovo e il passaggio ai bianconeri è a un passo ma, a quanto pare e come riporta La Gazzetta dello Sport, ad agosto sfumò tutto: motivazioni economiche ma anche di età visto che il portiere non aveva 14 anni, l’età minima per trasferirsi in una squadra fuori dalla propria regione di residenza.

La Juventus su Donnarumma è la bomba di calcio mercato delle ultime ore: il portiere del Milan piace tantissimo ai bianconeri, soprattutto dopo che Giuseppe Marotta ha lanciato la provocazione secondo cui la Juve ha sempre il portiere della Nazionale. Visto che in futuro quasi certamente Donnarumma erediterà il ruolo di Gianluigi Buffon ecco che iniziano i rumors di mercato, e c’è chi dice che possano essere anche qualcosa in più di semplici voci di corridoio. La Juventus vuole il giocatore ma per adesso non c’è nulla se non qualche toccata e fuga.

JUVENTUS SU DONNARUMMA, IL CONTRATTO – Il Milan sa che Donnarumma ama i rossoneri ma questo amore potrebbe cambiare in base alle esigenze di mercato, chissà. Mino Raiola ha buoni rapporti con entrambe le società ma è imprevedibile, quindi c’è da blindare il giocatore. Per adesso, essendo ancora minorenne, può firmare solo contratti triennali quindi bisognerà aspettare gennaio. Il Milan vuole rinnovare subito il contratto di Donnarumma e sottoporgli un quinquennale: l’ad in pectore Marco Fassone lo ha nella lista dei compiti impellenti per quando prenderà possesso delle sue funzioni.

Condividi