Mistero Juve: nessuno ha voluto la 10, nemmeno Dybala

301
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus: nessuno in estate ha chiesto la maglia numero 10, nemmeno Dybala, pressato dallo sponsor. I bianconeri chiedono continuità

Una maglia che pesa tantissimo: è la numero 10 della Juventus, lasciata libera dopo l’addio di Paul Pogba ed al momento senza padroni. Si pensava che quella maglia potesse essere presa da Paulo Dybala, che ha la numero 21, ma in verità La Joya non l’ha mai chiesta. Lo aveva lasciato intendere a Villar Perosa l’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta, ma c’è qualche retroscena in più, svelato da La Stampa: lo sponsor tecnico juventino spingeva affinché la 10 fosse assegnata, magari proprio all’argentino, per avere un nome forte su cui dirottare il marketing. Dybala però avrebbe detto di no o meglio, nonostante i suggerimenti dei compagni, non avrebbe chiesto di indossare quella maglia.

JUVENTUS: DYBALA E LA 10, IL CLUB VUOLE COSTANZA – La voce ovviamente riaccende i misteri di mercato, perché per l’argentino si è parlato di un possibile interessamento del Barcellona e non è affatto soltanto una voce quella secondo la quale la Juventus avrebbe chiesto al nuovo eventuale numero 10 bianconero una certa fedeltà. Niente più 10 usa e getta, che lo è stato per una sola stagione, ma un atto di continuità: chi avrà quella maglia, dovrà indossarla per parecchi anni. Dybala non ha garantito questo?

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
ballardini palermoBallardini in sede del Palermo per rescindere
Prossimo articolo
lazioMarchetti è un rebus, la Lazio pensa ai sostituti a gennaio