Juventus, Dybala: «Ragazzi, giocate più che potete»

67
dybala juventus
© foto www.imagephotoagency.it

L’argentino Dybala offre consigli ai giovani presenti alla Fiera del Tartufo di Alba, dove ha potuto ricevere un importante riconoscimento per le sue doti calcistiche

La Juventus è in questi istanti impegnata nella sfida contro l’Olympique Lione, valida per la quarta giornata di Champions League, e dovrà cercare di portare a casa i tre punti senza fare affidamento su Paulo Dybala. Il talento argentino è ancora alle prese con un infortunio che lo costringe lontano dal terreno di gioco, ma non gli impedisce di ricevere un importante riconoscimento alla Fiera del Tartufo di Alba: lo juventino è stato premiato con la Nocciola d’Oro, un tartufo bianco e una bottiglia di Barbaresco durante l’evento piemontese a cui è stato invitato.
COME UN FRATELLO MAGGIORE – Le sue parole sono rivolte ai giovani, a cui dà un consiglio: «Ho rinunciato a tante cose, ma il mio sogno era diventare calciatore. Giocate più che potete. Durante le vacanze torno in Argentina, dove gioco con i miei amici. Sono un po’ scarsi, ma gioco per divertimento perché amo il calcio. Giocate a calcio – ripete Dybala alle colonne di TuttoSport – ma non lasciate lo studio, questo è il mio consiglio per i più giovani che vogliono seguire il mio percorso».

Condividi