Juventus-Lazio, probabili formazioni: Inzaghi verso il 3-4-2-1 con Luis Alberto

rugani barzagli juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Juventus-Lazio, finale di Supercoppa Italiana 2017 in programma per questa sera. Per Allegri due dubbi in difesa, Simone Inzaghi senza Keita lancia Luis Alberto sulla trequarti…

Ancora poche ore ed inizierà ufficialmente la stagione di Juventus e Lazio, che si contenderanno la Supercoppa Italiana 2017 allo Stadio Olimpico di Roma. Fischio di inizio alle ore 20.45. In vista della partita sono ancora diversi i dubbi che riguardano tanto Massimiliano Allegri quanto Simone Inzaghi. In casa bianconera, in particolar modo, al momento il tema di fondo riguarda la difesa: dovrebbe essere confermato il 4-2-3-1 come modulo di partenza, lo stesso che l’anno scorso si è rivelato vincente per i bianconeri, ma per quanto riguarda gli interpreti ci sono ancora alcuni interrogativi. Gli unici sicuri del posto sembrano essere al momento Giorgio Chiellini al centro e Alex Sandro a sinistra, mentre per l’altro posto centrale è ballottaggio a tre tra Andrea BarzagliDaniele Rugani e Medhi Benatia per prendere il posto che fu di Leonardo Bonucci.

Dubbio anche a destra, dove a contendersi una maglia da titolare sono il neo-arrivato Mattia De Sciglio e la vecchia guardia Stephan Lichtsteiner. A meno che, soluzione comunque meno plausibile, Allegri decida di riproporre lo stesso Barzagli nel ruolo di terzino, come capitato nel finale della passata stagione soprattutto in Champions League. Rimanendo a destra, ma passando alla trequarti, dovrebbe invece essere quasi certa la presenza di Juan Cuadrado, nonostante il fastidio muscolare patito in settimana nella marcia di avvicinamento al primo trofeo stagionale, ma occhio alle possibilità dell’ultima ora del neo-acquisto Douglas Costa. Panchina invece per Federico Bernardeschi, che potrebbe avere una chance a gara in corso.

Probabili formazioni Juventus-Lazio: Inzaghi senza Keita

Decisamente più complessi da districare i dubbi di Inzaghi, che dovrà fare a meno di Keita Baldé in attacco per il ben noto caso scoppiato nelle ultime ore (leggi anche: Juventus-Lazio: Keita fuori dai convocati, lui non ci sta e replica). Al posto dell’attaccante senegalese dovrebbe comunque giocare lo spagnolo Luis Alberto come rifinitore insieme a Sergej Milinkovic-Savic nel 3-4-2-1 che il mister biancoceleste dovrebbe disegnare sul terreno di gioco dell’Olimpico. In difesa ballottaggio tra Stefan Radu e Wesley Hoedt, mentre a centrocampo si sta consumando un’altra rivalità che per il momento non trova soluzione. Dusan Basta non pare ancora al massimo della condizione atletico, ecco dunque che la novità potrebbe e dovrebbe essere rappresentata dal nuovo arrivato Adam Marusic largo. Come d’altronde lasciato intendere da Inzaghi stesso nella conferenza stampa della vigilia…

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.
LAZIO (3-4-2-1) – Strakosha; Wallace, De Vrij, Hoedt; Marusic, Parolo, Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile. Allenatore: Inzaghi.

Condividi