Juventus, Max Allegri verso il cambio di modulo

333
juventus - atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Difesa falcidiata dagli infortuni, la Juventus di Max Allegri verso il cambio di modulo

Continua la sfortuna nel reparto difensivo della Juventus. Contro il Chievo, Massimiliano Allegri perde anche Barzagli nella sua BBC: sempre più facile un cambio di modulo.

BARZAGLI E CHIELLINI OUT – La vistosa fasciatura alla spalla non aveva deposto a favore di un recupero veloce e infatti il difensore della Juventus e della Nazionale non è nemmeno riuscito a partire per il ritiro con gli Azzurri. Mancherà anche per il campionato al pari del suo collega di reparto Chiellini. Allegri non ha problemi ad adattarsi, ha già sperimentato in passato la difesa a quattro, contro il Lione in Champions League. All’epoca del match in CL aveva utilizzato Bonucci e Barzagli centrali, poi in campionato contro l’Udinese era tornato a tre. In quella occasione gli erano mancati Bonucci e Chiellini, quindi Barzagli dentro assieme a Lichsteiner.
CAMBIO DI MODULO DEFINITIVO – Falcidiato dagli infortuni nel reparto difensivo, Allegri potrebbe decidere di cambiare definitivamente il modulo, anche perchè i tempi di recupero di Andrea Barzagli sono tutto tranne che veloci. Ancora da decidere se vedremo il 4-3-1-2 sperimentato in Coppa contro il Lione, oppure la versione bianconera del 4-3-3 come visto in campionato nell’ultima partita disputata.

Condividi