Pjaca: «Juventus club unico al mondo»

118
tmall
© foto www.imagephotoagency.it

Marko Pjaca si racconta: il colpo di mercato della Juventus si sofferma sulla nuova realtà bianconera e anche sullo spogliatoio

Uno dei tanti arrivi in casa Juventus in questo calciomercato è stato Marko Pjaca dalla Dinamo Zagabria. Il giovane attaccante sa comunque di dover dimostrare ancora molto e afferma di non voler perdere serietà e concentrazione. «La Juventus è un pianeta magnifico, basta poco a capire che se in una società unica al mondo» è quanto ammette il croato, possibile seconda punta nel 3-5-2 anche se potrebbe arretrare un po’ date le sue caratteristiche. Pjaca sa che deve sgobbare per via della concorrenza: «Non sono preoccupato, so che è la Juventus. Dimostrerò il mio valore».

QUESTIONI DI SPOGLIATOIOMassimiliano Allegri lo ha già incoronato come possibile sorpresa della stagione ma l’attaccante non ha intenzione di montarsi la testa. Si passa a parlare dello spogliatoio bianconero e di Gianluigi Buffon, il giocatore che ha impressionato di più Pjaca da quando è alla Juventus. Poi Mandzukic, che sembra non avvertire il peso di un concorrente come Higuain, e che – come afferma a La Gazzetta dello Sport – ha avuto un ruolo importante nel futuro del numero venti juventino: «La scelta di venire alla Juve si deve molto anche a lui, adesso Mandzukic è decisivo per il mio ambientamento, anche nella vita di tutti i giorni».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
babelViviani – Bologna, tutto confermato: si tratta a oltranza
Prossimo articolo
BernardeschiBernardeschi: «Fiorentina, vinceremo. Segnerò di più»