Juventus-Real, inizia l’esodo: imponenti misure di sicurezza a Cardiff

champions league
© foto UEFA Champions League

E’ iniziato già quest’oggi l’imponente esodo dei tifosi di Juventus e Real Madrid alla volta di Cardiff, capitale del Galles, per la finale di Champions

Juventus-Real Madrid sarà la finale di Champions League del prossimo 3 giugno a Cardiff. Ed è iniziato già quest’oggi il grande esodo dei supporter bianconeri e madrileni alla volta del Galles, sopratutto di coloro che si son mossi con mezzi propri e son riusciti ad acquistare il ticket singolo per il Millennium Stadium. Vi abbiamo già informato nei giorni scorsi delle imponenti misure di sicurezza a Cardiff dal 1 al 4 giugno in vista della finalissima di Champions League e in seguito agli attentati terroristici di Manchester. La partita si disputerà con la chiusura del tetto del Millennium Stadium, ma non solo: in queste ore i canali ufficiali dell’organizzazione della finale stanno aggiornando i tifosi delle modalità di ingresso allo stadio. Non saranno ammessi né zaini né borse e i controlli saranno minuziosi: viene consigliato ai tifosi di recarsi allo stadio almeno 2 ore prima della gara e gli ingressi verranno pre-filtrati da due check point. Cardiff interamente presidiata da più di 1500 agenti di polizia: le ‘fan zone’ saranno aperte ma rimarranno sotto stretta sorveglianza. Verrà utilizzato anche uno scanner per il riconoscimento facciale connesso con un database di 500mila volti delle persone pericolose, scomparse o da tenere d’occhio.

Condividi