Juventus senti Matuidi: «Contento di essere rimasto al PSG»

27
matuidi juventus psg sissoko
© foto www.imagephotoagency.it

Il mediano Blaise Matuidi era il sogno, neanche tropo segreto, della Juventus per il dopo – Pogba, che adesso parla così

L’intreccio MatuidiJuventusParis Saint Germain è stato un must dell’estate calcistica che ci siamo lasciati alle spalle. Sembrava il sostituto ideale di Paul, dopo il suo viaggio di sola andata destinazione Manchester. Blaise è entrato ne mirino di Allegri, Marotta e Paratici proprio per la sua capacità di essere mediano che rompe le linee di gioco avversarie ma che sa anche proiettarsi offensivamente. La disponibilità economica c’era, la possibilità che Matuidi lasciasse i parigini anche: sia per cercare nuovi stimoli che per la mancata sicurezza sull’impiego visto il cambio in panchina.

PAROLE SOLO PAROLE – Matuidi, a 20 e passa giorni dalla chiusura del calciomercato, è di tutt’altro avviso a Le Parisien: «Alla fine sono felice di essere rimasto e credo che questo si veda anche sul campo con le mie prestazioni. Ormai quei discorsi appartengono al passato. Con il nuovo tecnico Emery mi trovo molto bene: mi ha spostato in una posizione più avanzata proprio come piace a me perchè in questo modo ho più possibilità di trovare la via della rete». Lo Juventus Stadium avrebbe potuto avere il suo nuovo Vidal.

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
avvocato di FerreroAvvocato del presidente Ferrero: «Ancora calunnie»
Prossimo articolo
rinnovo albiolNapoli, De Laurentiis annuncia il rinnovo di Albiol