Kalinic, nuovo permesso. La Fiorentina valuta: possibile pace

kalinic
© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo permesso concesso dalla Fiorentina a Nikola Kalinic. Il centravanti tornerà a Moena tra mercoledì e giovedì. Le ultimissime

Per Nikola Kalinic la Fiorentina ha perso la pazienza, ma comunque la situazione è più rosea di quanto possa sembrare. Il giocatore è pronto a riabbracciare i viola, visto che il Milan non lo considera una priorità, ma secondo Pioli il centravanti deve essere motivato. Se Kalinic risponderà presente entro due giorni allora potrà fare pace con i viola, altrimenti inizieranno le prime multe da parte della società toscana, come riporta oggi La Gazzetta dello Sport.

Nuovo permesso per Nikola Kalinic

Clima poco sereno in queste ore in casa Fiorentina. Federico Bernardeschi sta per firmare con la Juventus ed è stato contestato con uno striscione a Firenze. Nikola Kalinic vuole il Milan ed è andato via dal ritiro ufficialmente per motivi familiari. I rossoneri però non lo considerano una prima scelta e stanno trattando Morata, Belotti e Aubameyang. La Fiorentina ha annunciato di aver concesso altre 48 ore di permesso al giocatore ma che valuterà quanto necessario per la tutela dei suoi interessi. Questo il comunicato ufficiale della Fiorentina: «ACF Fiorentina comunica che giovedì 13 luglio al calciatore Nikola Kalinic è stato concesso, per motivi familiari, un permesso fino a lunedì 17 luglio. In data odierna, il Club ha deciso di concedere ulteriori 48 ore per dargli modo di risolvere, in via definitiva, la sua situazione familiare. La Società, infine, fa presente che, pur sensibile ai disagi dei propri tesserati, valuterà quanto necessario per la tutela degli interessi del Club e della Squadra».

Condividi