Kalinic, è partita l’operazione Milan: le richieste della Fiorentina

kalinic
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan si fionda su Nikola Kalinic, attaccante croato della Fiorentina: la richiesta dei viola, per il momento, parte da 30 milioni di euro

Per il Milan è iniziata l’operazione attacco. I nomi più caldi in questo momento – o meglio – i sogni proibiti rispondono ai nomi di Andrea Belotti (caldissimo) e Alvaro Morata (ormai praticamente impossibile dopo la chiusura in mondovisione a Cardiff di una settimana fa). Ma non solo: c’è un altro nome che nelle ultime ore sta prendendo sempre più piede nei sogni della dirigenza rossonera. Un profilo da Serie A, con tutta l’esperienza del caso e senza un periodo di ambientamento con il calcio italiano: come riportato da Sky Sport, infatti, il Milan sta facendo sul serio per Nikola Kalinic. Quello che sembrava solamente un semplice interesse rossonero per l’attaccante della Fiorentina può tramutarsi in qualcosa di più concreto. Nei giorni scorsi ci sono stati dei contatti tra la dirigenza del Milan e l’agente Erceg, così come i contatti son stati tenuti da Mirabelli con l’agente Ramadani che è sempre molto vicino ai movimento di mercato della società toscana. La pista Kalinic piace molto a Montella e arriverebbe a prescindere da altre operazioni in quel reparto: servono, però, 30 milioni di euro per accontentare le richieste dei viola.

Condividi