Karnezis-Sepe: si lavora allo scambio

© foto www.imagephotoagency.it

Lo scambio Karnezis-Sepe, concretizzandosi, potrebbe far contento sia il Napoli che l’Udinese

Napoli e Udinese rappresentano uno degli assi di mercato più consolidato del nostro calcio. Tanti sono stati, infatti, i calciatori di potenzialità che dal Friuli si sono mossi verso il Vesuvio, una volta comprovata la loro qualità anche in Serie A. Stavolta, però, si tratterebbe di uno scambio, Karnezis-Sepe. Giuntoli e De Laurentiis stanno lavorando al possibile rinnovo di Pepe Reina che, da professionista qual è, però, dalle voci provenienti da Dimaro potrebbe continuare la sua esperienza in azzurro anche in scadenza. Urge, dunque, trovarne un vice e il greco Orestis Karnezis, al momento, rappresenta l’ipotesi più credibile. Il 32enne ellenico arriverebbe a Napoli senza pretendere la titolarità, ma troverebbe spazio in caso di infortuni o per far rifiatare Pepe in Coppa Italia. Mentre Luigi Sepe, dopo un anno, da panchinaro, ad Udine avrebbe la possibilità di rilanciarsi. Alle spalle dell’attuale portiere dell’Udinese, poi, resta forte la candidatura di Radunovic, estremo difensore 21enne in forza all’Atalanta e reduce dal prestito all’Avellino. Il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, da sempre attento ai giovani talenti, stando a Il Corriere dello Sport, lo avrebbe messo nel mirino perchè sarebbe rimasto colpito sia dalle sue qualità che dalle prospettive future.

Condividi