Keita, Juventus grande favorita ma occhio alle sirene inglesi

keita roma-lazio derby
© foto www.imagephotoagency.it

Keita: Juventus favorita, Liverpool e Everton pronte a inserirsi – 6 giugno, ore 22,05

La Juventus resta in pole position per Keita Balde Diao. L’attaccante della Lazio e i bianconeri avrebbero già trovato l’accordo, ma Lotito tenterà di trattenere il senegalese a Roma. Attenzione, poi, alla concorrenza: per il giocatore biancoceleste è forte l’interesse soprattutto dalla Premier League; come riportano i media inglesi, le concittadine Liverpool e Everton sono pronte a inserirsi nella trattativa.

Keita, attaccante della Lazio, è tra i giocatori più richiesti sul mercato. La Juventus lo cerca da tempo, ma Lotito proverà la contromossa. C’è l’accordo tra il giocatore e i bianconeri – 6 giugno, ore 9.45

L’accordo tra Keita e la Juventus è stato raggiunto, almeno stando a quanto dice Il Corriere dello Sport. Per adesso il giocatore e il club sono d’accordo sul trasferimento a partire dall’estate 2018, c’è l’intesa sul contratto ma si vuole anticipare l’acquisto. Stando così le cose infatti, la Lazio lo potrebbe tenere un altro anno (l’ultimo di contratto) e poi andrebbe alla Juventus. I bianconeri vogliono accelerare e provano a prenderlo adesso, ma Claudio Lotito è un osso duro. Il presidente vuole riallacciare i rapporti con l’entourage di Keita e cercare di farlo rimanere a Roma.

Keita-Juventus: Lotito prova a tenerlo

La Lazio è sempre alle prese con il tentativo di non far andare via tre dei tasselli fondamentali della rosa di Simone Inzaghi. Se Biglia sembra ormai promesso sposo del Milan, la speranza è quella di trattenere almeno uno tra De Vrij e Keita. Per l’olandese è aperta la trattativa per il rinnovo mentre per il giovane attaccante la Juventus è sempre in pressing. Secondo Il Corriere dello Sport, Claudio Lotito vorrebbe fare un tentativo per tenere il senegalese a Formello con gli stessi soldi che erano stati proposti a Biglia: 2 milioni netti più bonus con inserimento nel contratto di una clausola di rescissione. Questa offerta sarà inviata al procuratore del ragazzo Roberto Calenda che, in ottica rinnovo di Keita, non ha contatti con la società biancoceleste da diversi mesi. La scadenza 2018 preoccupa e non poco il presidente capitolino perchè esiste il rischio di perdere l’attaccante a costo zero il prossimo anno e la Juventus è maestra in queste situazioni.

Condividi