Keita e Marchetti: grane Lazio

267
lazio inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Non bastava Keita Balde Diao per la Lazio, adesso potrebbe diventare un problema anche Federico Marchetti. Retroscena su Perin e Sportiello

Anche Federico Marchetti si aggiunge alle grane in casa Lazio, ma stavolta non è il giocatore a minacciare il trasferimento, anzi. La Lazio stessa avrebbe voluto un altro portiere e non sarebbe convinta di Marchetti, che nell’ultima sessione di calciomercato ha rifiutato ogni destinazione pur di restare. Marcelo Bielsa avrebbe voluto un altro numero uno, Simone Inzaghi si fida di lui. Eppure la Lazio ci ha provato per Marco Sportiello dell’Atalanta e Mattia Perin del Genoa, senza successo però. Stando a Il Corriere dello Sport Sportiello e Perin restano in agenda in casa Lazio.

KEITA, LAZIO: VA MEGLIO – Se per il portiere è rebus, per Keita Balde Diao la situazione va migliorando. L’altra spina per la Lazio potrebbe trovare una soluzione a breve. Keita ha segnato in nazionale, sembra in forma e non c’è la volontà di fargli fare sei mesi fuori rosa. Stando a La Gazzetta dello Sport si studia una strategia per far rinnovare il contratto a Keita, si pensa a un quinquennale con una clausola di rescissione di venticinque-trenta milioni di euro. La svolta pare essere abbastanza vicina per il senegalese.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
thiago maiaAffari Inter, più Lindelöf di Criscito
Prossimo articolo
de boerMorosini: «Tifo Inter, ora penso al Brescia»