Keita e la Lazio: un gol e un rosso per dirsi addio

© foto www.imagephotoagency.it

Keita Balde Diao ha giocato, molto probabilmente, la sua ultima partita con la maglia della Lazio. Ha segnato all’Inter e si è preso un cartellino rosso, motivo per cui non ci sarà a Crotone. Juventus, Milan e altre sono alla finestra

Prima ha segnato un gol su rigore, poi ha cercato di prendersi un altro penalty ma è stato ammonito per simulazione, un giallo pesante che è costato il rosso per somma di cartellini. Si riassume così l’ultima partita di Keita Balde Diao con la maglia della Lazio, l’attaccante ispano-senegalese ha salutato i propri tifosi nella sfida persa con l’Inter e adesso cambierà casacca. Il calciomercato è alle porte e, nonostante la Lazio voglia tentare la via del rinnovo, l’impressione è che il giocatore possa lasciare i biancocelesti. Lo vogliono la Juventus e il Milan ma la Lazio vuole monetizzare. C’è anche una piccola speranza per la permanenza di Keita, ma quasi certamente quel gol e quel cartellino rosso saranno gli ultimi ricordi con la Lazio…

Condividi