Kondogbia: «Con de Boer sono stato umiliato»

Kondogbia inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista dell’Inter Geoffrey Kondogbia ha parlato del suo rapporto con Frank de Boer, ex tecnico nerazzurro

Geoffrey Kondogbia, centrocampista dell’Inter, ha parlato del suo rapporto con l’ex allenatore nerazzurro Frank de Boer a BeIn Sport France: «La sostituzione dopo 27′ contro il Bologna è stata un’umiliazione. Ma a non piacermi sono state le parole di De Boer al termine della gara. Ormai tra noi si era rotto qualcosa. Però è stata una lezione, mentalmente ne sono uscito più forte. Se fosse rimasto, probabilmente sarei andato via io. Quando è arrivato Pioli, mi ha detto che era inconcepibile che un calciatore del mio livello potesse finire in una situazione del genere. Ho provato a darmi un po’ di fiducia e ciò ha pagato. Ora va molto meglio».

Condividi