Kroos, dalla Spagna sicuri: c’è la prima offerta della Juventus

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus sogna in grande e pensa a Toni Kroos del Real Madrid. I bianconeri avrebbero presentato la prima offerta ai Blancos

La Juventus nel Douglas Costa Day ha deciso di rompere gli indugi e di fare sul serio per Toni Kroos. Il club bianconero segue da vicino il centrocampista tedesco del Real Madrid. Toni ha un contratto fino al 2022 e guadagna tra gli 8 e i 9 milioni di euro. Il suo ingaggio è sicuramente un ostacolo ma la Juve sarebbe pronta a fare uno sforzo per alzare ulteriormente l’asticella. Dopo aver ingaggiato Douglas Costa, i bianconeri vogliono piazzare un altro grandissimo colpo. Secondo il “Mundo Deportivo” la Juve sta pensando seriamente a Toni Kroos. Il centrocampista classe 1990 potrebbe essere ‘disturbato’ dall’esplosione di Asensio, abile a giocare da esterno d’attacco e da mezz’ala, ma anche dall’acquisto di Dani Ceballos. Toni naturalmente è il titolare inamovibile ma Zizou ha dimostrato di stimare particolarmente i due giovani talenti. Il Real, dopo aver vinto le ultime due edizioni della Champions, potrebbe rinnovarsi. I Blancos vogliono Mbappè e potrebbero incassare 70 milioni di euro dalla Juve per poi puntare tutto sulla stella del Monaco. La Juve avrebbe presentato una prima offerta da 70 milioni di euro cash per Toni Kroos. Sul giocatore ci sono anche l’Inter e il Manchester United.

Condividi