Lapadula-Genoa, superate le visite mediche: in arrivo la firma

lapadula milan
© foto www.imagephotoagency.it

Lapadula-Genoa, il calciatore supera le visite mediche supplementari: a breve arriverà la firma – 17 luglio, ore 20.45

Gianluca Lapadula si avvicina al Genoa. Il giocatore, infatti, ha superato i controlli medici supplementari e potrà dunque cominciare la sua nuova avventura in maglia rossoblù. A breve l’attaccante sarà a Genova, dove firmerà il suo nuovo contratto. Juric  dunque avrà finalmente il suo nuovo attaccante.

Lapadula-Genoa, il mistero continua: problemi fisici per il giocatore

Un nuovo caso di mercato, tanto per non farci mancare nulla quest’estate. Ad essere al centro dei dubbi e dei misteri stavolta è finito Gianluca Lapadula, attaccante che dal Milan era praticamente a un passo dal Genoa. C’era il via libera del giocatore e l’accordo tra club ormai: Lapadula sarebbe finito in rossoblu per 2 milioni di prestito oneroso più altri 11 di riscatto obbligatorio. L’altro giorno poi, ecco l’imprevisto: al momento delle visite mediche col Genoa, al giocatore sarebbe stato riscontrato un problema fisico. Ieri si parlava di affare sempre più in bilico (leggi anche: Milan, Lapadula-Genoa può saltare: ecco perché). Di cosa si tratterebbe nello specifico? Lapadula avrebbe una fascite plantare, un problema che già aveva riscontrato l’anno scorso, ma che quest’anno riguarda l’altro piede. Oggi il giocatore sarà sottoposto a esami presso un centro di Torino.

Il fatto è che, per un problema del genere, il calciatore potrebbe saltare l’inizio di stagione. Si parla di un possibile stop di almeno quarantacinque giorni. Dunque addio preparazione.

First day! @acmilan #seriea #weareacmilan #newseason

A post shared by Gianluca Lapadula (@gianluca_lapadula_official) on

Il mistero di Lapadula: il Genoa chiede lo sconto, ma…

Il punto è che, sospettano dalle parti di Genova, non è detto che l’attaccante salti solo l’inizio della stagione. Qualora il problema non dovesse risolversi in tempo, Lapadula potrebbe rimanere out un po’ di più. Per questa ragione l’affare non è per nulla scontato al momento, anzi, proprio come per il passaggio di Patrik Schick dalla Sampdoria alla Juventus, ci sono fortissime perplessità. Il Genoa mantiene la volontà di prendere l’attaccante, che piace molto al tecnico Ivan Juric, ma potrebbero cambiare le condizioni. I rossoblu chiedono uno sconto al Milan, sconto che i rossoneri potrebbero pure concedere, ma nell’ordine di pochissimi milioni di euro, nulla più. Solo le valutazioni delle prossime ore scioglieranno le incognite e diranno ai rossoblu come muoversi in seguito.

Nel mentre l’affare con il Milan rimane ovviamente congelato. Congelata rimane anche la cessione di Giovanni Simeone, di cui Lapadula dovrebbe essere il sostituto al Genoa.

Condividi