Lazio, ag. Mauri: “Mai chiesto di andare via, lo Zenit…”

© foto www.imagephotoagency.it

Un argomento surriscaldatosi notevolmente nelle ultime ore in casa Lazio riguarda la situazione legata a Stefano Mauri. Nell’etere è circolata la notizia di un possibile addio del centrocampista brianzolo alla Lazio, dettato da un interessamento dello Zenit di San Pietroburgo e dai ripetuti fischi dei tifosi biancocelesti nei suoi confronti. Per far chiarezza su tutto ciò, è intervenuto ai microfoni di Radio Sei Tiziano Gonzaga, agente del calciatore: “Io non ho mai dichiarato che lo Zenit ha fatto un’offerta per Mauri. Ho semplicemente detto che non capivo i fischi rivolti a Stefano dopo un’annata positiva per la Lazio e che, insieme al giocatore, valuteremo la situazione, decidendo cosa è meglio per lui. Anche perchè se non va bene quello che ha fatto quest’anno Mauri, non so cos’altro possa fare, – ha chiosato all’interno della trasmissione “9 gennaio 1900″ – inoltre ho detto che la stima che l’allenatore ha nei suoi confronti, lo spingerà  a superare queste cose. Per quanto riguarda lo Zenit, Spalletti è un allenatore che conosce benissimo Stefano. Conosce le sue qualità  e se è interessato dovrà  parlare con la Lazio”.

Dalle parole di Gonzaga dunque, si percepisce una delusione dovuta ai fischi che una parte dei tifosi rifila a Mauri, non la volontà  del suo assistito di lasciare Roma e la Lazio. Il giocatore probabilmente continuerà  a combattere per farsi apprezzare dall’intero pubblico biancoceleste, lo farà  soprattutto grazie alla profonda stima che la società  ha nei suoi confronti: “Credo che al momento il futuro di Stefano sia alla Lazio, lui non mi ha mai chiesto di andar via. Ha un presidente ed un allenatore che lo stimano, ha ancora 2 anni di contratto e al momento non serve nemmeno un rinnovo”. Naturale pensare anche che, qualora arrivasse un’offerta che accontenti giocatore e presidenza, il futuro di Mauri possa delinearsi verso nuovi lidi. Al momento però, come ribadisce l’agente, non esiste nessuna trattativa: “Con lo Zenit non c’è assolutamente nulla. I russi non hanno mai formulato un’offerta”. Argomento bollente, delicato, che verrà  affrontato direttamente con il presidente Claudio Lotito: “Lo incontrerò sicuramente questa settimana”.

Fonte: lalaziosiamonoi.it

Condividi