Lazio – De Vrij: altro che rinnovo, ci sono Chelsea e Arsenal

115
de vrij lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Stefan De Vrij è, senza dubbio, uno dei migliori centrali difensivi dell’intero panorama europeo. Infatti fa gola alle big di Premier League

I tifosi della Lazio, squadra che sta disputando un’ottima prima parte di stagione in campionato, temono per il futuro di molti dei protagonisti del loro team. Primo fra questi l’olandese De Vrij. L’edizione online di Repubblica è più incline al divorzio che a un futuro assieme. Il difensore è fermo ai box dopo l’infortunio occorso al metatarso, l’obiettivo prefissato è tornare in campo per il 20 novembre, in occasione di Lazio – Genoa. Se il futuro recente appare chiaro, non si può dire però altrettanto a lungo termine.

LASCIO O RADDOPPIO – Lunedì, in quel di Formello, c’è stato un incontro tra la società biancoceleste e coloro che curano gli interessi del ragazzo. Il contratto scadrà il 30 giugno 2018 e, nonostante le contrattazioni per il rinnovo vadano avanti da 12 mesi ormai, non si esclude l’ipotesi legata alla cessione. Chelsea e Arsenal avevano già cercato l’ex Feyenoord in estate, quando il ragazzo era alle prese con la riabilitazione dopo il brutto infortunio al ginocchio. Ora il salto di qualità appare inevitabile, sia per una questione legata strettamente ai compensi economici che per il livello del club in cui giocare.

Condividi