Filippo Inzaghi lancia Simone: «Ha conquistato la Lazio»

48
simone inzaghi lazio milan
© foto www.imagephotoagency.it

Filippo Inzaghi, allenatore del Venezia, elogia il fratello Simone, omologo alla Lazio: «Ha fatto tutto prima di me, è anche più bravo»

In vista di Milan – Lazio Filippo Inzaghi e Simone Inzaghi tornano indirettamente a confrontarsi. L’ex tecnico rossonero è adesso in testa in Lega Pro con il Venezia, il fratello invece stupisce con la Lazio e riceve elogi su elogi dal parente. Pippo Inzaghi infatti si complimenta con lui per l’ottimo lavoro fatto alla Lazio e, scherzando, dice che non potrebbero mai allenare insieme perché Simone è anche più bravo e riesce a ottenere tutto prima del fratello nonostante sia più piccolo. Secondo Pippo, l’allenatore della Lazio è stato bravo a guadagnarsi la fiducia dei giocatori e adesso gestisce un gruppo unito e rimotivato.

FILIPPO E SIMONE INZAGHI – «Vedo sempre i suoi allenamenti, mi piace seguirlo. Spesso ci confrontiamo sul sistema di gioco o sui calci piazzati. Gli faccio i complimenti, si sta imponendo con la caparbietà e la sicurezza di un veterano» commenta Filippo Inzaghi parlando del tecnico laziale. Tra i due c’è un legame fortissimo, si sentono spesso e si scambiano idee e adesso sognano di trovarsi contro in Serie A. Adesso Milan – Lazio è una sfida molto importante per Simone e Filippo Inzaghi, per ragioni di panchina e di cuore. E a proposito di panchina, Filippo a Il Corriere dello Sport chiude così: «Simone ha conquistato la Lazio, cercavano un nome forte ma Lotito e Tare stravedono per lui. Penso che possa arrivare in Europa League».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
gabbiadini-napoli-away-azione-agosto-2016-ifaGabbiadini triste, ma rinnoverà col Napoli
Prossimo articolo
marcelo brozovic interInter: Marcelo Brozovic unica nota stonata