Lega Pro, Ufficialmente tramontato il passaggio di proprietà del Catania a Jorge Vergara

111
© foto www.imagephotoagency.it

Non sbocciano i fiori di pesco tra il club etneo e Jorge Vergara. L’incontro avvenuto lo scorso 1 luglio, con oltre quattro ore di dialogo con l’a.d. Pietro Lo Monaco, non ha sortito effetti positivi. Vergara, a suo tempo accompagnato da Jose Luis Higuera, amministratore delegato del suo gruppo, dopo aver analizzando le condizioni economiche del club, aveva già sollevato diverse perplessità sulla buona riuscita dell’affare. Oggi arriva la definitiva chiusura.

Il matrimonio tanto sospirato quest’estate tra il Catania ed il magnate messicano Jorge Vergara non si farà. La notizia era già abbastanza chiara dopo gli ultimi incontri avvenuti a Torre del Grifo in merito alla difficoltà di decollo della trattativa, adesso è ufficiale.

COMUNICATO STAMPA – Il Catania, attraverso il suo sito ufficiale, ha reso noto di aver ricevuto in data odierna dallo Studio Catarraso, Advisor del “Grupo Omnilife”, la seguente comunicazione: “Lo Studio Catarraso, Advisor del “Grupo Omnilife S.A. de C.V.”, comunica che dopo aver valutato attentamente tutte le opzioni possibili per l’acquisizione della Società Calcio Catania Spa, è stato deciso con i Responsabili del “Grupo Omnilife” di non procedere alla presentazione della proposta di acquisto. Riteniamo doveroso il presente comunicato per concludere in via definitiva il nostro impegno professionale per la suddetta trattativa per conto del “Grupo Omnilife” per rispetto della Societá Calcio Catania, della Stampa e della sua tifoseria che segue con passione la propria squadra. Cogliamo l’occasione per ringraziare il Club e tutta la dirigenza del Calcio Catania per la disponibilità, la cordialità e l’accoglienza ricevuta. Studio Catarraso“.

FINE DI UN’AMORE MAI SBOCCIATO – Si chiude così una telenovela che avrebbe dovuto portare all’addio di Nino Pulvirenti dalla titolarità della società etnea. Vergara, imprenditore e dirigente sportivo messicano, nonchè produttore cinematografico, continuerà ad essere esclusivamente il patron del Club Deportivo Guadalajara.

Andrea Mazzeo
Corrispondente da Catania. I tempi cambiano, i miti passano ma l'amore per la tua maglia no.
Condividi
Articolo precedente
ilicic-esulta-fiorentina-agosto-2015-ifaDainelli: «Fiorentina, entusiasmo e potenziale da Europa»
Prossimo articolo
flaminiMaresca all’Hellas Verona: è ufficiale