Lega Pro: sede vittima di atti vandalici

34
© foto www.imagephotoagency.it

Nella notte, la sede della Lega Pro è stata vittima di atti vandalici. Le immagini delle telecamere sono state affidate al nucleo Carabinieri di Firenze

Nella notte, la sede della Lega Italiana Calcio Professionistico, è stata vittima di atti vandalici. Ad annunciare l’avvenimento è stata la stessa Lega con un comunicato ufficiale. Per fortuna la sede, sita a Firenze in Via Jacopo Diaccetto numero 19, è provvista di un sistema di telecamere esterne ed interne, che hanno ripreso tutto, permettendo così al Nucleo Carabinieri di Firenze di poter individuare i vandali attraverso le immagini. In particolare sono stati presi di mira gli uffici del Presidente, Vice Presidente, della Direzione Generale e della Segreteria.
IL COMUNICATO UFFICIALE – «Questa notte la Lega Italiana Calcio Professionistico è stata vittima di atti vandalici. L’intrusione nei locali della sede è stata prolungata nel tempo come testimoniano le immagini delle telecamere che sono state consegnate al nucleo Carabinieri di Firenze. La Lega Pro, sconcertata per la violazione subita, resta in attesa di conoscere l’esito delle indagini, fiduciosa dell’operato dell’ Autorità Giudiziaria. Lega Pro sottolinea, inoltre, la solerzia e la professionalità con cui l’arma dei Carabinieri ha operato appena avvertita dei fatti». 

Condividi