Inter, chiodo fisso Darmian. E per Mourinho diventa cedibile

199
© foto www.imagephotoagency.it

Bernd Leno e Matteo Darmian: l’Inter pensa a fare sul serio sul calciomercato per il portiere e per il difensore, ieri protagonisti a San Siro ma solo per Italia – Germania

AGGIORNAMENTO 15.09 – Lo stesso quotidiano torinese offre nuovi particolari sul futuro di Darmian. Gli occhi di Ausilio, Gardini e Pioli, ieri sera, nel corso di Italia – Germania, si sono posati su di lui raccogliendone riscontri positivi. Josè Mourinho, invece, d’altro canto, lo ha inserito nella lista dei cedibili del suo Manchester United.

Bernd Leno e Matteo Darmian ieri sono stati protagonisti a San Siro e presto, chissà, potrebbero farlo di nuovo ma in maglia Inter. L’Italia ha pareggiato zero a zero allo Stadio Giuseppe Meazza contro la Germania in amichevole e nella ripresa si sono sfidati il portiere e il difensore, due obiettivi di calciomercato dei nerazzurri. Per quanto riguarda Darmian va detto che il terzino del Manchester United è un obiettivo ormai storico dell’Inter: fa la panchina con José Mourinho (e non sa perché) e l’Inter lo punta.

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter punta anche Bernd Leno, perché, anche se Samir Handanovic è un ottimo portiere, i nerazzurri vogliono avere le spalle coperte. Qualora lo sloveno dovesse andare via, ecco che la riserva di Manuel Neuer in nazionale potrebbe diventare la pedina giusta per l’Inter. Ha ventiquattro anni e gioca nel Bayer Leverkusen, il costo forse potrebbe essere un po’ alto ma comunque il giocatore ha le carte in regola per poter approdare all’Inter, scrive Tuttosport.

Condividi