Leonardo e Braida, altri due ex per il Milan

132
leonardo
© foto www.imagephotoagency.it

Due ex Milan per il Milan, si tratta di Leonardo e di Ariedo Braida. Vista la difficoltà per arrivare a una bandiera, il Diavolo punta uno (o due) nuovi dirigenti

Il potenziale Milan di Marco Fassone è stato criticato per la forte presenza di ex interisti e non è finita qui perché Leonardo potrebbe arricchire la schiera di nerazzurri in rossonero. A dire il vero il brasiliano è stato per anni al Milan ma i tifosi non gli hanno perdonato il passaggio all’Inter da allenatore. Adesso potrebbe tornare con un ruolo dirigenziale simile a quello che ha avuto al Paris Saint Germain e prima ancora in rossonero, ma per ora sono solamente voci di mercato.

LEONARDO O BRAIDA – Fassone ha capito che è dura arrivare a una bandiera per il famoso ruolo di direttore tecnico e per questo motivo ha deciso di arricchire il parco dirigenti. Leonardo è un nome caldo ma la sua personalità potrebbe essere ingombrate per Fassone e anche per Massimiliano Mirabelli. Si fa pure il nome di Ariedo Braida, cacciato tempo fa e adesso al Barcellona. Proprio Braida è una pista più percorribile visto che si è lasciato bene con l’ambiente e lo stuzzicherebbe l’idea di rientrare dalla porta principale, scrive Tuttosport. Anche in questo caso però bisogna capire quali sarebbero le sue competenze in relazione al lavoro di Mirabelli.

Condividi