Leonardo: «Inter – Juventus esame per i nerazzurri»

39
leonardo
© foto www.imagephotoagency.it

Domani alle 18 in programma Inter – Juventus e l’ex tecnico nerazzurro Leonardo ha detto la sua: ecco le sue parole

Grande attesa per il derby d’Italia: domani alle ore 18, allo stadio Meazza di Milano, di fronte l’Inter di de Boer e la Juventus guidata da Allegri. Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, l’ex tecnico nerazzurro Leonardo ha parlato della gara e del valore che riveste: «Inter-Juventus sarà un esame per l’Inter, soprattutto dopo la sconfitta in Europa League. Gioca in casa, è un’opportunità per dare un segnale a se stessa e al campionato. La Juve deve dimostrare che è favorita, ma è già prima a punteggio pieno e non ha nulla da perdere. La vittoria per l’Inter, invece, sarebbe un enorme passo avanti in tutti i sensi, dalla classifica, all’autostima e al messaggio di sé che manderebbe alle avversarie. Quanto accaduto con l’Hapoel servirà d’insegnamento per le prossime gare. Vincere aiuta a vincere, sempre».

CONTINUA LEONARDO – Continua l’ex Inter«La Juventus rimane nettamente la favorita in serie A, perché ormai ha raggiunto un livello top europeo a differenze delle alle altre squadre. L’Inter ha tanta voglia di tornare in Champions e questa voglia farà sì che in campionato dica la sua. Banega? L’argentino potrà dare una mano all’Inter, ma è l’Inter che deve crescere e trovare un suo equilibrio di squadra, di gioco». Infine, una battuta su Marko Pjaca: «Allegri saprà usarlo nel modo migliore, ma già in queste prime gare, quando è entrato, ha fatto vedere di essere pronto. Ha giocato un ottimo Europeo, è un giocatore istintivo e questa è una cosa speciale».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
lazio bigliaLazio, i convocati di Inzaghi: out Biglia
Prossimo articolo
genoa orbanOrban: «Dalla paralisi ad una seconda vita»