E’ l’estate delle deadline: Bernardeschi come Donnarumma

bernardeschi donnarumma italia under 21
© foto www.imagephotoagency.it

Federico Bernardeschi e Gianluigi Donnarumma, oltre che dal talento, sono accomunati da un altro aspetto: sia Fiorentina che Milan hanno fissato una deadline per i rispettivi rinnovi

Giovani, di talento, ma incerti sul loro domani calcistico: Bernardeschi e Donnarumma, due facce dello stesso mercato estivo. Si è fatto un gran parlare del futuro del numero 10 della Fiorentina, della voglia della società di farne il simbolo della propria squadre e delle sirene italiane e straniere che non smettono di cantare per ammaliarlo. Quest’oggi la questione ha trovato ampio spazio sulle pagine de Il Corriere della Sera: i Della Valle hanno offerto 2,5 milioni di euro a stagione al calciatore che, per ora, predilige una strategia attendista. La società toscana non ha affatto intenzione di aspettare a lungo e ha fissato, come fatto dal Milan con Donnarumma, una deadline: non aspetterà la risposta oltre l’8 luglio, giorno in cui Stefano Pioli inizierà a dirigere il ritiro estivo in quel di Moena. Bernardeschi piace a Chelsea e Arsenal ma preferirebbe una destinazione italiana: Inter o Juventus alla finestra. Il club neroazzurro non sembra propenso a sborsare 45 milioni per il cartellino e corrispondere al ragazzo 4 milioni di euro a stagione. D’altro canto, però, da Firenze fanno sapere di non voler trattare con la Vecchia Signora.

Condividi