Belotti: «Rammarico? No, ma potevamo segnare di più»

41
belotti
© foto www.imagephotoagency.it

Liechtenstein – Italia termina 0-4, uno dei protagonisti della sfida è stato Andrea Belotti, autore di una doppietta e di un assist: ecco le sue parole nel post-partita

Andrea Belotti non si ferma più. Capocannoniere del Torino di Mihajlovic, l’attaccante trascina anche la Nazionale di Ventura: una doppietta ed un assist per l’ex Palermo nel successo per 0-4 contro il Liechtenstein. Nel post-partita, intervistato da Rai Sport, il classe 1993 di Calcinate ha commentato così la vittoria di Vaduz.

LE PAROLE DI BELOTTI«Giovani che meritano la Nazionale? Io, come tanti altri, appena mi viene data la chance do il massimo, siamo tutti consapevoli che questo è un sogno per tutti noi e vogliamo dare il massimo per restarci. Ho fatto due gol ed un assist, si sono intraviste belle cose. Arrabbiati perché non abbiamo segnato abbastanza? Non bisogna essere rammaricati quando si vince, si poteva però fare qualche gol in più».

Condividi