Liga 33ª giornata: finisce 2-2 tra Osasuna e Gijon

26
© foto www.imagephotoagency.it

Tutti i risultati, i gol e le sintesi della 33ª giornata di Liga

Liga 33ª giornata: pari tra Osasuna e Gijon

L’Osasuna butta via 2 punti contro lo Sporting Gijon. La compagine di casa va in doppio vantaggio, grazie all’autorete di Mere, al 19′ del primo tempo, e al gol di Kodro, al 27′ del secondo. Poi, in 2 minuti, è il Gijon ad esultare: Canella e Castro, tra il minuto 34 e 36, regalano un pareggio insperato alla compagine ospite.

Liga 33ª giornata: Villarreal-Leganes 2-1

Importante successo per il Villarreal di Fran Escriba che si impone 2 a 1 in casa sul Leganes. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, la partita si sblocca nella ripresa con il goal di Bakambu al minuto 68′. Il Leganes non ci sta e al 90′ trova il pari con Guerrero, ma non è finita qui e al terzo di recupero Bakambu sigla la sua personale doppietta e regala i tre punti al Villarreal.

Liga 33ª giornata: Malaga show nel lunch match del sabato, Valencia sconfitto 2-0 con le reti di Recio e Ramirez

Continua la marcia positiva del Malaga tra le mura amiche della Rosaleda, con la formazione di Gonzalez che ha sconfitto il Valencia di Voro nel lunch match delle 13. Dopo il Barcellona, altra vittima di spessore dei Boqueneros, che si sono imposti 2-0 su Zaza (entrato al 76′) e compagni: reti siglate da Recio (36′) e Ramirez (40′). Padroni di casa che salgono a quota 36, quattro punti in meno del Valencia.

Liga 33ª giornata: Siviglia-Granada 2-0

Liga 33ª giornata, missione aggancio al terzo posto compiuta per il Siviglia di Jorge Sampaoli che batte per 2-0 il Granada di Tony Adams nell’anticipo della giornata numero 33 del campionato di Liga spagnolo. La formazione di Sampaoli vince il derby andaluso con il Granada e sale a quota 65 punti in classifica, agganciando momentaneamente al terzo posto l’Atletico Madrid di Simeone che nel week-end se la vedrà contro l’Espanyol. E’ stata indubbiamente la serata di Paulo Henrique Ganso: il centrocampista brasiliano, ex Sao Paulo, ha realizzato entrambi i gol della vittoria 2-0 del Siviglia, dapprima sfruttando un assist di Jovetic al 4’ e poi al 46’ della ripresa di Sarabia. Il brasiliano, titolare dopo cinque mesi, fino a qui aveva raccolto solamente 7 presenze in stagione, di cui gli ultimi minuti in campo erano datati oltre 5 mesi fa, il 19 novembre, nel match di campionato contro il Deportivo La Coruna.

Condividi