Ligue 1, il Nizza vince ma il merito non è di Balotelli

66
balotelli
© foto www.imagephotoagency.it

Questa Ligue 1 si è aperta con il Nizza di Mario Balotelli come protagonista, stavolta la squadra vince anche senza i suoi gol

La Ligue 1 ci regala spesso belle storie da poter raccontare, favole che fanno rima con vittoria e gloria. Quella che Balotelli vuole far nuovamente sua dopo anni opachi tra Milan e Liverpool. La squadra della Costa Azzurra ha accolto Mario come un eroe, adesso si gode il primato incontrastato nel torneo francese. Con il 2 – 0 sul Lione, infatti i rossoneri arrivano a 23 punti in classifica, contro i 19 del Monaco e i 16, ma con un match disputato in meno, del Paris Saint Germain.

LE JEUX SONT FAIT? – Si staranno chiedendo i nostri cugini d’oltralpe. Per il momento il Nizza fa divertire i suoi battendo il glorioso Lione. Prima Baysse, su assistenza di Sarr, al minuto 5 del primo tempo, poi Seri al 76esimo. Balotelli non si fa preferire questa sera, come accaduto nelle precedenti uscite dei francesi, perchè sbaglia un rigore e si fa ammonire dall’arbitro Buquet. Dimostrazione di forza, dunque, per la compagine di casa che batte un avversario d’alto rango senza marcature del suo uomo migliore. Supermario, fin qui, ha realizzato ben 6 gol tra Ligue 1 ed Europa League: non male davvero.

Condividi