Lione, Pjanic non rinnova

5
© foto www.imagephotoagency.it

ROMA, 26 luglioÃ? – Un patto tra la Lazio e Pjanic, grande obiettivo di Lotito e Reja per chiudere con un colpo vero il mercato. Una settimana di tempo per capire il destino del talento bosniaco, che si confronterà  un’altra volta con l’OlympiÃ?­que Lione. Il club francese gli ha offerto il prolungaÃ?­mento del contratto, ma il nazionale bosniaco e il suo papà -manager hanno preso tempo in attesa delle mosse della Lazio. Lotito è impeÃ?­gnatissimo nel mercato in uscita, deÃ?­ve scremare il gruppo, alÃ?­leggerire il parco degli attaccanti, capire se uno dei suoi cenÃ?­trocampisti potrebbe partire a sorpresa. Ecco perchè ha chiesto a Pjanic di aspettare. La Lazio vuole entrare in azione con il Lione al moÃ?­mento giusto. Il cartellino del centrocampista che ha impressionato tutti in ChamÃ?­pions League costa 12 milioÃ?­ni e sarebbe l’ideale per completare il centrocampo a rombo su cui sta lavorando Reja, che rimase stregato la notte del 7 giugno, quando accompagnò il ds Tare a veÃ?­dere Bosnia-Albania.

VARGAS – PjaÃ?­nic parlerà  con il Lione, che non gode più del beÃ?­nessere di qualche anno fa e ha bisoÃ?­gno di soldi. Può essere monetizzata la cessione del numero 8, corteggiato anche dall’Aston Villa e dal TottenÃ?­ham. Precede altre due canÃ?­didature. Resta un’opzione valida Marco Parolo, che il Cesena valuta 9 milioni senÃ?­za aver trovato acquirenti. Lotito e Campedelli ne aveÃ?­vano parlato un mese fa. Il Cagliari appare la squadra più vicina a Parolo, s’era parlato dell’Udinese e la LaÃ?­zio non s’è mai fatta sotto al giocatore, ma l’appuntamenÃ?­to di domani per i calendari di serie A potrebbe rimetteÃ?­re tutto in discussione. C’è il sogno legato a Vargas, che la Fiorentina cede per una ciÃ?­fra vicina ai 20 milioni. Il peÃ?­ruviano piace moltissimo, i colloqui tra Lotito e Corvino sono già  cominciati per FlocÃ?­cari, ma resta un’operazione complicata.

RIMONTA – Molto del mercato in uscita della Lazio dipende dal destino del centravanti calabrese. La Fiorentina reÃ?­sta in pole position e ha solo sospeso l’assalto perchè CorÃ?­vino è volato in Inghilterra per chiudere l’acquisto di Aquilani. Tra domani e gioÃ?­vedì se ne tornerà  a parlare. Preziosi invia i suoi messagÃ?­gi e il Genoa va ancora conÃ?­siderato alla finestra. Il ParÃ?­ma ha deciso di aspettare Amauri e punta sulla conferÃ?­ma del brasiliano in uscita dalla JuvenÃ?­tus. Potrebbe inserirsi il Cagliari, ma Cellino non paga stipendi elevati e per la stessa raÃ?­gione non ha confermato Acquafresca: per andare in Sardegna, Floccari dovrebbe rinunciare a diversi soldi. E poi c’è la Lazio. Già , perchè Reja lo stima e in fondo come terza punta dietro a Klose e Cissè avrebbe possibilità  di ritagliarsi uno spazio imporÃ?­tante. Il centravanti calabreÃ?­se ha lanciato la propria riÃ?­monta evidenziando in ritiro motivazioni forti e una buona condizione atletica. Certo al suo posto dovrebbero partire altri.
Fonte | Corriere dello Sport

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…