Malagò promuove l’Italia: «Gruppo unito, sono ottimista»

34
coni
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del CONI Malagò è fiducioso: «Questa Nazionale ha un gruppo unito e l’obiettivo della qualificazione»

Sebbene durante l’ultima gara per le qualificazioni a Russia 2018, disputata allo Juventus Stadium contro la Spagna, la Nazionale azzurra abbia offerto una prestazione piuttosto deludente, è riuscita a portare a casa un punto contro un avversario tosto e le speranze di ottenere almeno un secondo posto nel girone sono concrete. Tanti giovani in campo, un gruppo sano e unito, tutti fattori che piacciono a Giovanni Malagò.

LE PAROLE DI MALAGO’ – E’ proprio il presidente del CONI a promuovere questa nuova Italia di Gian Piero Ventura, ma allo stesso tempo bacchetta chi dopo la vittoria contro Israele osannava il ct e ora lo critica ferocemente: «In Italia, e nel calcio in modo particolare, se vinci sei un fenomeno, mentre se perdi non capisci nulla. Mi è piaciuta la prima intervista di Ventura – dichiara ai microfoni di Sky Sport – è stato un atto di realtà. I calciatori sono più o meno questi, il gruppo mi sembra molto unito e con l’obiettivo della qualificazione. Sono ottimista».

Condividi